Elefantina trovata morta allo zoo di Zurigo

Svizzera

L’animale, appena nato, aveva gravi ferite alla testa di origine ancora ignota

Elefantina trovata morta allo zoo di Zurigo
© Zoo di Zurigo, immagine d’archivio

Elefantina trovata morta allo zoo di Zurigo

© Zoo di Zurigo, immagine d’archivio

Una femmina di elefante appena nata è stata trovata morta nello zoo di Zurigo ieri mattina. L’animale, che aveva solo poche ore di vita, aveva gravi ferite alla testa di origine ancora ignota.

Ciò che è accaduto dopo la nascita, nella notte su domenica, è stato filmato solo in parte da una telecamera di sorveglianza, che non copre tutta l’area degli elefanti, riferisce oggi lo Zoo.

Dalle immagini si vede che l’elefantina è nata viva e che lo è stata per almeno un’ora. Le poche registrazioni non mostrano particolari interazioni tra il giovane animale e gli altri membri della famiglia. Ma quando i custodi hanno iniziato il loro lavoro al mattino, la neonata era morta.

Al momento non ci sono indizi sulle circostanze che hanno portato alla sua morte. Gli esami dell’Istituto di patologia veterinaria dell’Università di Zurigo potranno forse fare luce sul tragico incidente, scrive lo zoo.

La madre era Fahra, di 15 anni, il padre Thai, della stessa età. Questa era la seconda nascita dell’anno nel parco degli elefanti dello zoo di Zurigo. All’inizio di febbraio, la 34.enne Indi aveva dato alla luce Umesh, un maschio. È prevista la nascita di un terzo elefante a fine estate.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1