Frontale sulla strada del Maloja, un morto e 4 feriti

Grigioni

Nell’incidente coinvolte due auto: deceduto un italiano della Provincia di Sondrio

 Frontale sulla strada del Maloja, un morto e 4 feriti
©Polizia cantonale Grigioni

Frontale sulla strada del Maloja, un morto e 4 feriti

©Polizia cantonale Grigioni

Un uomo di 61 anni è morto dopo lo scontro frontale avvenuto ieri sera fra due auto sulla strada principale del Maloja (GR). Altre quattro persone sono rimaste ferite, alcune lievemente.

Come comunicato oggi dalla Polizia cantonale dei Grigioni, l’uomo che ha perso la vita era un cittadino italiano della Provincia di Sondrio. Viaggiava da Sils verso il Passo del Maloja seduto sul sedile posteriore di un’auto guidata da un suo collega 55.enne. Per ragioni ancora da chiarire, l’automezzo è finito sulla corsia opposta nei pressi della frazione di Capolago (Maloja) e lo scontro frontale con un’automobile occupata da una coppia del Canton Zugo è stato inevitabile.

Le operazioni di soccorso sono state gestite dai pompieri della Val Bregaglia, da quelli dell’Engadina Alta e dai gruppi di soccorso di tre autoambulanze. Il conducente 55.enne dell’auto italiana, con ferite di media entità, il suo compagno di viaggio 22.enne lievemente ferito e la 56.enne cittadina del Canton Zugo, alla quale sono state riscontrate ferite di una certa importanza, sono stati trasportati in elicottero direttamente all’Ospedale cantonale di Coira. Mentre il 61.enne zughese, che ha riportato ferite lievi, è stato trasportato all’Ospedale di Samedan.

La procura ha aperto un’inchiesta sulle cause dell’incidente.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1

    Un detective per il ricatto a Berset

    Berna

    Un investigatore federale speciale dovrebbe indagare su una possibile violazione del segreto d’ufficio nel caso di un tentativo di estorsione contro il consigliere federale

  • 2

    Test COVID a pagamento: sarà battaglia in Parlamento

    Pandemia

    Il PLR accoglie favorevolmente l’annuncio del Consiglio federale di volersi attenere alla sua decisione di rendere i test a pagamento dal primo ottobre per le persone asintomatiche, ma Verdi, Alleanza del Centro, UDC e Verdi liberali non ci stanno

  • 3

    Bimba rischia di annegare e muore in ospedale

    Bienne

    Il bagnino della piscina e alcune persone hanno iniziato i tentativi di rianimazione, che sono proseguiti dai paramedici al nosocomio, ma nonostante le cure prestate la piccola di otto anni non ce l’ha fatta

  • 4
  • 5

    Parmelin «condanna senza riserve» i disordini di Berna

    contro le misure covid

    La manifestazione non autorizzata con oltre 3 mila persone andata in scena ieri sera davanti a Palazzo federale non è andata giù al presidente della Confederazione – La polizia è dovuta intervenire con cannoni ad acqua, proiettili di gomma e gas irritanti

  • 1
  • 1