Hans Küng omaggiato da molti media

lutto

Del teologo lucernese il New York Times ricorda l’impegno nella promozione del dialogo tra le religioni e la sfida nei confronti della dottrina del Vaticano

Hans Küng omaggiato da molti media
©picture alliance / dpa

Hans Küng omaggiato da molti media

©picture alliance / dpa

Vari giornali hanno reso omaggio al teologo svizzero Hans Küng, morto oggi. Il New York Times scrive che il lucernese di nascita come scrittore prolifico e oratore di spicco ha promosso il dialogo tra le religioni e sfidato su molti fronti la dottrina del Vaticano, che lo ha censurato.

Analoga l’analisi del giornale tedesco Südwest Presse, secondo cui Küng ha sfidato la Chiesa cattolica, che ha reagito pronunciandone un’interdizione. «Ma ciò non lo ha fatto tacere».

Per il portale catt.ch, Küng è stato un fervente sostenitore di un riavvicinamento tra le religioni e un pensatore innovativo e pioniere. Tra i vari giornali svizzeri che rendono omaggio a Küng, la Neue Zürcher Zeitung ne celebra il passaggio da teologo della Chiesa cattolica a teologo del mondo, anche se in realtà la sua missione è fallita.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1