È la sfida del secolo. La nostra, ma pure quella dei nostri figli e dei nostri nipoti. Ed una cosa è certa: lenta ma inesorabile, la lotta ai cambiamenti climatici, oggi in parte oscurata dalla pandemia, continuerà a far parlare di sé almeno per diversi decenni. Anche se per miracolo l’umanità intera dovesse smettere oggi stesso di emettere qualsiasi tipo di gas serra, i cambiamenti già in atto andrebbero avanti, appunto, per molti anni. E la Svizzera, in questo scenario, non è un’isola felice, anzi. Un paio di mesi fa l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), in collaborazione con MeteoSvizzera, ha pubblicato un esteso rapporto di quasi cento pagine intitolato «I cambiamenti climatici in Svizzera». Un documento che ci permette oggi di fare il punto della situazione riguardo alla «sfida del...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Svizzera
  • 1