E-voting

«Il software non è ancora pronto»

Intervista al giornalista e consulente informatico Paolo Attivissimo, tra i partecipanti del test per individuare i punti deboli del sistema della Posta

 «Il software non è ancora pronto»

«Il software non è ancora pronto»

 «Il software non è ancora pronto»
(Foto Reguzzi)

«Il software non è ancora pronto»

(Foto Reguzzi)

Un invito a fare male, a puntare il dito sulle vulnerabilità più o meno superficiali. Hacker provenienti da gran parte del globo tenteranno di individuare i punti deboli del sistema di voto elettronico messo a punto dalla Posta. Paolo Attivissimo è tra questi.

Paolo Attivissimo, lei è tra gli iscritti al test della Posta. Cosa l’ha spinta a parteciparvi?

«Apprezzamento e curiosità...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Svizzera
  • 1