Il summit Putin-Biden a Villa La Grange

usa-russia

Lo ha indicato oggi il Municipio di Ginevra che si è detto «molto onorato» per la scelta di questo sito del 18.esimo secolo

Il summit Putin-Biden a Villa La Grange
© KEYSTONE/Martial Trezzini

Il summit Putin-Biden a Villa La Grange

© KEYSTONE/Martial Trezzini

Vladimir Putin e Joe Biden terranno il loro summit alla Villa La Grange di Ginevra il 16 giugno. Lo ha indicato oggi il Municipio di Ginevra, confermando un’informazione del Cremlino diffusa dall’agenzia TASS.

L’esecutivo della Città di Calvino si è detto «molto onorato» per la scelta di questo sito del 18.esimo secolo.

Già da una settimana, diverse fonti affidabili indicavano la Villa La Grange come luogo del vertice tra i presidenti americano e il suo omologo russo.

Il Municipio di Ginevra auspica che il dialogo possa essere «fruttuoso» e «costruttivo». Non meno di 13 unità amministrative della città hanno lavorato ai preparativi del summit. Di fronte ai disagi legati all’organizzazione dell’incontro tra i due capi di Stato, l’esecutivo cittadino invita la popolazione a dar prova di «comprensione».

Il Parco della Villa La Grange era stato donato alla Città di Ginevra all’inizio del 20.esimo secolo dal suo ultimo proprietario, William Favre. Abitata da diverse famiglie prestigiose, la villa ha accolto importanti invitati che hanno fatto di Ginevra un attore internazionale.

Il summit verrà organizzato con un imponente dispositivo di sicurezza. Le forze dell’ordine forniranno domani informazioni dettagliate a questo proposito. Il Consiglio di Stato ha invitato le ginevrine e i ginevrini a lavorare da casa il 16 giugno, se possono farlo. L’intera rada sarà chiusa al pubblico e sono previsti disagi al traffico.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1