In arrivo i dati sul numero di vaccinazioni

Coronavirus

Il consigliere federale Alain Berset ha fatto sapere che da venerdì ogni cantone renderà noti i dati sulla campagna di vaccinazione

 In arrivo i dati sul numero di vaccinazioni
© CdT/ Chiara Zocchetti

In arrivo i dati sul numero di vaccinazioni

© CdT/ Chiara Zocchetti

Da venerdì saranno disponibili i dati sul numero di vaccinazioni eseguite in Svizzera contro il coronavirus. Lo ha promesso oggi il consigliere federale Alain Berset durante un incontro coi media dopo un colloquio col direttore della Conferenza dei direttori cantonali della sanità pubblica, Lukas Engelberger.

I dati avrebbero dovuto essere disponibili già da questa settimana, precisamente da martedì, ma problemi tecnici hanno obbligato i cantoni a spostare questa scadenza. Le informazioni sui vaccini saranno disponibili da venerdì, ha spiegato il «ministro della sanità» e verranno pubblicati due volte alla settimana in seguito. I Cantoni dovranno annunciare quante immunizzazioni eseguite all’Ufficio federale della sanità pubblica. L’obiettivo è accrescere le capacità il più velocemente possibile.

I dati di venerdì dovranno indicare quante vaccinazioni sono state fatte finora, quante dosi sono state utilizzate e quante persone hanno ricevuto il preparato.

Da febbraio, secondo Berset, la Svizzera dovrebbe ricevere un maggior numero di dosi. Dal mese prossimo, l’obiettivo è fare in modo che in ogni Cantone si amministrino 525 dosi ogni 100 mila abitanti, sette giorni su sette. In giugno, ha aggiunto il consigliere federale friburghese, le capacità dovranno essere moltiplicate per tre, ossia 1550 dosi al giorno per 100 mila abitanti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1