In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

lotta alla pandemia

I casi totali salgono a 1.014.645, i morti sono 11.149 - Le persone ricoverate in ospedale sono 138

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© CdT/Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© CdT/Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© KEYSTONE/Laurent Gillieron

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© KEYSTONE/Laurent Gillieron

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© KEYSTONE (EPA/PHILIPP GUELLAND)

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© KEYSTONE (EPA/PHILIPP GUELLAND)

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© CdT/ Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© CdT/ Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© CdT/ Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© CdT/ Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© CdT/ Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© CdT/ Chiara Zocchetti

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© Keystone/Pierre Albouy

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© Keystone/Pierre Albouy

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti
© KEYSTONE/Laurent Gillieron

In Svizzera 8.422 contagi e 22 morti

© KEYSTONE/Laurent Gillieron

Tutti gli aggiornamenti sull’emergenza coronavirus in Svizzera (qui la mappa e i grafici dal primo caso in Ticino ad oggi). Qui tutti i dati sull’epidemia nella Confederazione fino al 21 agosto. Qui quelli fino al 17 febbraio 2021, qui quelli fino al 30 aprile e qui fino al 15 settembre.

Martedì 30 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 8.422 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 22 nuovi decessi e 138 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 52.625 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 16,00%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 88.371. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 1014,67. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,27.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13.603.575 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11.908.845. Il 65,67% delle persone ha già ricevuto una seconda iniezione.

Martedì scorso la Confederazione aveva annunciato 6.354 nuovi casi.

Dall’inizio della pandemia, 1.014.645 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12.851.572 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 11.149 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 35.584.

In Svizzera si contano attualmente 43.376 persone in isolamento e 29.291 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 167 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 38.934. Il totale delle vittime resta invariato a 1.012.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 295 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 22.518. Si registra un ulteriore morto che porta il numero dei decessi dal febbraio 2020 a 208.

Lunedì 29 novembre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 19’402 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 35 nuovi decessi, mentre 155 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 134’418 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 14,43%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 86’143. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 989,09. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,26.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’559’700 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’718’358. Il 65,47% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Lunedì scorso la Confederazione aveva annunciato 14’590 contagi. Dall’inizio della pandemia invece, 1’006’227 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 12’798’899 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 11’126 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 35’441.

Inoltre, si contano attualmente 43’324 persone in isolamento e 29’387 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena.

Venerdì 26 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 8032 nuovi casi di infezione da coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati dodici nuovi decessi. Centosei persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 58’386 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 13,76%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni ammonta a 75’843. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi quattordici giorni sono 870,82. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,29.

Ieri la Confederazione ha annunciato 8042 nuovi casi e una settimana fa, venerdì scorso, 6169.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’559’700 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’718’358. Il 65,47% delle persone ha ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 986’828 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’664’276 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 11’092 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 35’279.

In Svizzera si contano attualmente 42’304 persone in isolamento e 29’030 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Giovedì 25 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 8’042 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 27 nuovi decessi e 88 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 56’275 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 14,29%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 71’775. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 824,11. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,34.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 8585 nuovi casi e giovedì scorso 6017.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’559’700 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’718’358. Il 65,47% delle persone ha già ricevuto una seconda iniezione.

Dall’inizio della pandemia, 978’794 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’606’080 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 11’080 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 35’158.

In Svizzera si contano attualmente 35’617 persone in isolamento e 24’803 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 150 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 38’275. Il totale delle vittime resta invariato a 1008.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 283 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 21’311. Non si registrano ulteriori morti: i decessi da febbraio 2020 restano 206.

Mercoledì 24 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 8585 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati 17 nuovi decessi e 103 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 56’160 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 15,29%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 67’732. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 777,69. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,34.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’559’700 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’713’446. Il 65,40% delle persone ha già ricevuto una seconda iniezione.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 6354 nuovi casi e mercoledì scorso 5981.

Dall’inizio della pandemia, 970’750 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’549’728 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 11’053 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 35’067.

In Svizzera si contano attualmente 35’044 persone in isolamento e 24’335 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 157 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 38’125. Il totale delle vittime resta invariato a 1008.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 289 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 21’028. Non si registrano ulteriori morti: i decessi da febbraio 2020 restano 206.

Martedì 23 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 6354 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati 18 nuovi decessi e 95 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 40’864 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 15,55%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 62’894. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 722,14. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,34.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’559’700 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’663’978. Il 65,35% delle persone ha già ricevuto una seconda iniezione.

Martedì scorso la Confederazione aveva annunciato 4297 nuovi casi.

Dall’inizio della pandemia, 962’160 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’493’575 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 11’036 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’961.

In Svizzera si contano attualmente 30’915 persone in isolamento e 21’176 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 115 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 37’968. Non si segnalano ulteriori decessi per cui il totale delle vittime resta a 1008.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 165 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 20’739. Si registra un morto in più che porta il totale dei decessi a 206.

Lunedì 22 novembre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 14’590 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. 18 nuovi decessi sono stati segnalati. 156 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 112’865 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 12,93%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 60’773. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 697,79. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,33.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’559’700 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’608’042. Il 65,28% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 955’800 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’452’736 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 11’017 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’850.

Venerdì 19 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 6.169 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 15 nuovi decessi e 64 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 49.522 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 12,46%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 52.460. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 602,34. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,28.

Da inizio settimana in Svizzera sono state registrate 32.166 nuove infezioni da coronavirus. In totale sono state ricevute 13.453.425 dosi di vaccino e ne sono state somministrate 11.542.100. Il 65,16% delle persone ha già ricevuto una seconda iniezione.

Dall’inizio della pandemia, 941.216 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12.339.927 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 10.999 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34.689.

In Svizzera si contano attualmente 29.190 persone in isolamento e 20.004 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Giovedì 18 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 6017 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati nove nuovi decessi e 69 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 46’502 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 12,94%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 49’152. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 564,36. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,31.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’453’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’501’208. Il 65,09% delle persone ha già ricevuto una seconda iniezione.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 5981 nuovi casi e giovedì scorso 3886.

Dall’inizio della pandemia, 935’042 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’290’429 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 10’984 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’623.

In Svizzera si contano attualmente 24’892 persone in isolamento e 17’399 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 83 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 37’504. Non si segnalano ulteriori decessi per cui il totale delle vittime resta a 1008.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 220 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 19’779. Non si registrano ulteriori morti: dal febbraio 2020, se ne contano complessivamente 205.

Mercoledì 17 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 5981 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Dieci nuovi decessi sono stati segnalati e 93 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 44’520 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 13,43%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 45’982. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 527,96. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,32. A titolo di paragone, mercoledì scorso c’erano stati 4’150 casi.

In Ticino si sono registrate 96 nuove persone positive, ma nessun decesso. Nei Grigioni i contagiati sono stati 203, anche in questo caso senza alcun morto.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’453’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’458’745. Il 65,02% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 929’025 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’243’862 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’974 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’545.

In Svizzera si contano attualmente 24’413 persone in isolamento e 16’959 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Martedì 16 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 4.297 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sei nuovi decessi sono stati segnalati. 76 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 33.224 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 12,93%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 42.985. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 493,55. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,31.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13.453.425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11.398.738. Il 64,95% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 923.037 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12.199.175 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.964 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34.450.

In Svizzera si contano attualmente 21.257 persone in isolamento e 15.850 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 59 nuovi casi e nessun decesso. Le persone ricoverate sono 26. Nei Grigioni le nuove infezioni contabilizzate da ieri sono 107. Una persona è morta. In ospedale si trovano 30 persone in cura per COVID-19.

Lunedì 15 novembre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 9702 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. 20 nuovi decessi sono stati segnalati. 85 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 94’706 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 10,24%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 41’038. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 471,19. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,32.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’453’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’371’591. Il 64,88% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 918’745 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’165’966 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’958 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’374.

In Svizzera si contano attualmente 21’034 persone in isolamento e 15’686 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Venerdì 12 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 3.922 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sette nuovi decessi sono stati segnalati. 68 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 48.422 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 8,10%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 35.558. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 408,27. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,29.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13.453.425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11.328.478. Il 64,70% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 909.034 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12.070.902 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.938 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34.288.

In Svizzera si contano attualmente 18.012 persone in isolamento e 13.683 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Giovedì 11 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 3886 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sei nuovi decessi sono stati segnalati. 35 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 37’105 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 10,47%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 33’448. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 384,05. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,33.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’453’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’311’625. Il 64,61% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 905’112 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 12’020’753 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’931 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’220.

In Svizzera si contano attualmente 17’276 persone in isolamento e 12’757 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Mercoledì 10 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 4.150 nuovi casi di coronavirus (901.223 in totale), secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). 14 nuovi decessi sono stati segnalati (10.925 in totale), mentre 55 persone sono state ricoverate in ospedale. I tamponi effettuati sono 38.840, il tasso di positività è del 10,7%.

Martedì 9 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2986 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sette nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 64 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 28’468 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 10,49%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 28’924. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 332,1. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,33.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’453’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’216’600. Il 64,38% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Martedì scorso la Confederazione aveva annunciato 1949 contagi: il trend si conferma dunque in rialzo. Dall’inizio della pandemia invece, 897’077 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 11’944’795 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’911 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’093.

Si contano attualmente 12’419 persone in isolamento e 7839 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena.

Lunedì 8 novembre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 6649 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Nove nuovi decessi sono stati segnalati. 53 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 81’420 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 8,17%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 27’965. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 321,09. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,33.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’297’425 dosi di vaccino e ne sono state somministrate 11’205’032. Il 64,32% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 894’088 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’916’339 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’904 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 34’029.

In Svizzera si contano attualmente 12’389 persone in isolamento e 7815 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino nelle ultime 72 ore si registrano 95 nuovi casi e 11 persone sono attualmente ricoverate in ospedale. Non ci sono stati ulteriori decessi. Nei Grigioni i nuovi casi segnalati nelle ultime 24 ore sono 44, mentre 19 persone sono ospedalizzate. Anche in questo caso non si registrano altri decessi.

Venerdì 5 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2848 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Nessun decesso è stato segnalato. 31 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 35’422 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 8,04%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 24’369. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 279,8. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,26.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’297’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’178’041. Il 64,12% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 887’446 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’834’947 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’895 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’976.

In Svizzera si contano attualmente 10’913 persone in isolamento e 7376 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Giovedì 4 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2.931 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati 6 nuovi decessi, mentre 42 persone sono state ricoverate in ospedale. A titolo di paragone, giovedì scorso si erano registrati 1.792 casi, mentre ieri 2.607.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 31.180 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 9,4%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 21.396. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 22.893. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13.297.425 dosi di vaccino e ne sono state somministrate 11.137.489. Il 63,81% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 884.595 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11.798.770 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.895 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33.945.

In Svizzera si contano attualmente 11.931 persone in isolamento e 8.517 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino si contano 65 nuove persone positive e nessun decesso. Nei Grigioni i contagiati sono risultati 105, anche in questo caso senza alcun morto.

Mercoledì 3 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2.607 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati 5 nuovi decessi, mentre 57 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 27.400 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 9,51%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 21.396. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 245,67. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13.297.425 dosi di vaccino e ne sono state somministrate 11.135.914. Il 63,8% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 879.049 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11.740.855 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.883 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33.819.

In Svizzera si contano attualmente 10.214 persone in isolamento e 7.521 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino nelle ultime 24 ore si registrano 36 nuovi casi. Dieci persone sono attualmente ricoverate in ospedale, di cui 2 in terapia intensiva. Non si segnalano nuovi decessi. Nei Grigioni nelle ultime 24 ore si registrano 108 nuovi casi, 22 persone sono ospedalizzate. Anche in questo caso non ci sono stati ulteriori decessi.

Martedì 2 novembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1.949 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati 8 nuovi decessi, mentre 28 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 22.471 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 8,67%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 20.090. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 230,67. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13.297.425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11.135.914. Il 63,8% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 879.049 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11.740.855 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.883 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33.819.

In Svizzera, inoltre, si registrano attualmente 10.214 persone in isolamento e 7.521 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino si segnalano 54 nuovi casi negli ultimi quattro giorni. Le persone ricoverate sono 9, di cui due in terapia intensiva. Fermo a 1.007 il numero di decessi. Lo stesso numero di contagi, 54, è stato segnalato in un solo giorno nei Grigioni.

Lunedì 1 novembre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 4’541 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). 15 nuovi decessi sono stati segnalati e 76 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 69’537 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 6,53%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 19’715. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 226,37. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24. A titolo di paragone, lunedì scorso si erano contati 3’297 nuovi casi.

In Ticino oggi non sono stati pubblicati i dati. Nei Grigioni i contagiati sono stati 31, con nessun decesso.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’297’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’126’460. Il 63,72% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 877’095 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’718’380 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’875 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’788.

In Svizzera si contano attualmente 10’173 persone in isolamento e 7’435 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Venerdì 29 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1721 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Otto nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 54 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 29.488 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 5,84%. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,21.

Dall’inizio della pandemia, 872.556 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11.648.887 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.860 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33.707.

In Svizzera si contano attualmente 9.838 persone in isolamento e 7.126 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Giovedì 28 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1’792 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati otto nuovi decessi, mentre 18 persone sono state ricoverate in ospedale.

Ieri l’UFSP aveva annunciato 1’846 casi, lunedì 1’491. I test positivi comunicati una settimana fa, giovedì 21 ottobre, erano 1’478.

Per quel che concerne i decessi: ieri ne erano stati annunciati 4, una settimana fa 7. I nuovi ricoveri erano 26 ieri, e 15 una settimana fa.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 24’828 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 7,22%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 16’789. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 192,77. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’297’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’080’513. Il 63,33% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 870’834 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’619’402 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’852 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’625.

In Svizzera, inoltre, si registrano attualmente 9’381 persone in isolamento e 6’527 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino si segnalano 25 nuovi casi confermati rispetto a ieri. Le persone ricoverate sono 8, di cui due in terapia intensiva. Fermo a 1007 il numero di decessi. Nei Grigioni si contano 70 nuovi casi, mentre i morti rimangono 203 dall’inizio della pandemia.

Mercoledì 27 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1.846 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Quattro nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 45 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 27.981 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 6,60%. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24.

Dall’inizio della pandemia, 869.041 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11.594.561 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.840 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33.540.

In Svizzera si contano attualmente 9.320 persone in isolamento e 6.318 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Martedì 26 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1491 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Nove nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 26 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 22’145 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 6,73%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 15’088. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 173,24. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’297’425 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 11’043’045. Il 63,01% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 867’197 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’566’572 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’836 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’494.

In Svizzera si contano attualmente 7967 persone in isolamento e 5411 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 25 nuovi casi, mentre nei Grigioni la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 38 nuove infezioni.

Lunedì 25 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 3297 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). I nuovi decessi segnalati sono stati 15, mentre 49 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 64’922 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 5,08%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 14’769. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 169,58. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,24.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’297’425 dosi di vaccino e ne sono state somministrate 11’026’244. Il 62,86% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Lunedì scorso la Confederazione aveva annunciato 2366 contagi: si conferma dunque il trend al rialzo iniziato la scorsa settimana. Dall’inizio della pandemia invece, 865’707 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 11’544’285 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’827 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’469.

Si contano attualmente 7961 persone in isolamento e 5400 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena.

Venerdì 22 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1288 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Tre nuovi decessi sono stati segnalati. 36 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 26’486 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 4,86%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 13’502. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 155,03. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,14.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’203’825 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 10’981’904. Il 62,47% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 862’408 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’479’392 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’812 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’419.

In Svizzera si contano attualmente 7559 persone in isolamento e 5105 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Giovedì 21 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1478 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sette nuovi decessi sono stati segnalati e 13 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 27’347 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 5,40%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 13’232. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 151,93. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,00. A titolo di paragone, giovedì scorso si erano contati 972 nuovi casi.

In Ticino si sono segnalate 24 nuove persone positive e nessun decesso. Nei Grigioni, i contagiati sono stati 45, anche in questo caso senza alcun morto.

In totale la Svizzera ha ricevuto 13’203’825 dosi di vaccino. Di queste, ne sono state somministrate 10’958’467. Il 62,26% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 861’123 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’452’601 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’809 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’383.

In Svizzera si contano attualmente 7027 persone in isolamento e 5057 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Mercoledì 20 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1442 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati cinque nuovi decessi e 34 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 24’926 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 5,79%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 12’758. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 147,58. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,00.

Complessivamente 10’931’145 dosi di vaccino sono state somministrate. Il 62,47% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 1240 nuovi casi e mercoledì scorso 1048.

Dall’inizio della pandemia, 859’642 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’425’560 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 10’802 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’367.

In Svizzera si contano attualmente 6910 persone in isolamento e 4957 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Martedì 19 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1240 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Due nuovi decessi sono stati segnalati. 21 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 23’324 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 5,32%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 12’349. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 142,85. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,00.

Complessivamente 10’306’225 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’905’640 sono state somministrate. Il 62,24 delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 858’198 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’400’594 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’797 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’332.

In Svizzera si contano attualmente 6600 persone in isolamento e 4871 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Lunedì 18 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 2366 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Quattro nuovi decessi sono stati segnalati. 30 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 63’205 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,74%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 12’394. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 143,37. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,00.

Complessivamente 10’306’225 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni e 10’881’521 sono state somministrate. Il 62,02% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Dall’inizio della pandemia, 856’955 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’377’331 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’795 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’311.

In Svizzera si contano attualmente 6598 persone in isolamento e 4881 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino si registrano 32 nuovi casi nelle ultime 72 ore. I ricoverati sono 7, di cui 1 in terapia intensiva. Il bilancio delle vittime resta invariato a 1007. Nei Grigioni si registrano 17 nuovi casi nelle ultime 24 ore, per un totale di 16’934. Si conta un nuovo decesso, per complessivi 201 dal febbraio del 2020. 17 persone sono ricoverate in ospedale.

Venerdì 15 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 952 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati sette nuovi decessi e 22 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 27’545 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,46%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 12’416. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 143,62. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,89.

Complessivamente 10’291’600 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’825’881 sono state somministrate. Il 61,52% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 972 nuovi casi e venerdì scorso 968.

Dall’inizio della pandemia, 854’590 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’314’175 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 10’791 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’280.

In Svizzera si contano attualmente 5914 persone in isolamento e 4451 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 22 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 36’316. Non si segnalano ulteriori decessi per cui il totale delle vittime resta a 1’007.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 15 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 16’869. Si registra un morto in più per un totale, dal febbraio 2020, di 200 decessi.

Giovedì 14 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 972 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Sono stati segnalati 3 nuovi decessi, ma nessun ricovero in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 25’537 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,81%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è di 12’666. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 146,52. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,89.

Complessivamente 12’517’425 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’795’743 sono state somministrate. Il 61,25% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

A titolo di paragone ieri la Confederazione aveva annunciato 1’048 contagi e giovedì scorso 1’126. Dall’inizio della pandemia, 853’637 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’286’658 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’784 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’258.

In Svizzera si contano attualmente 6707 persone in isolamento e 4966 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino si sono registrati 27 nuovi casi in 24 ore per un totale di 36’294, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio della vittime resta invariato a 1007.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus parla di 18 infezioni in 24 ore (16’854 totali). Rispetto a ieri non si registra alcun un ulteriore decesso: il bilancio dei morti rimane fermo a 199.

Mercoledì 13 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1048 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. 11 nuovi decessi sono stati segnalati. 36 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 25’127 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 4,17%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 12’877. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 148,96. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,89.

Complessivamente 10’268’050 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’762’580 sono state somministrate. Il 60,96% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

A titolo di paragone ieri la Confederazione aveva annunciato 968 contagi e mercoledì scorso 1081 contagi. Dall’inizio della pandemia, 852’658 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’261’111 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’773 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’191.

In Svizzera si contano attualmente 6701 persone in isolamento e 4955 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Martedì 12 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 923 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Nove nuovi decessi sono stati segnalati. 39 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 23.882 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,86%. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,89.

Dall’inizio della pandemia, 851.609 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11.235.990 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.762 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33.156.

In Svizzera si contano attualmente 8386 persone in isolamento e 5889 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Lunedì 11 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 2262 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Otto nuovi decessi sono stati segnalati. 38 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 99’573 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 2,27%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 13’771. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 159,3. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,89.

Complessivamente 10’268’050 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni e 10’711’332 sono state somministrate. Il 60,50% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Dall’inizio della pandemia, 850’679 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’212’163 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’751 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’120.

In Svizzera si contano attualmente 8434 persone in isolamento e 5932 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino si contano 39 nuovi casi nelle ultime 72 ore. I ricoverati sono 5, di cui 1 in terapia intensiva. Il bilancio delle vittime resta invariato a 1007. Nei Grigioni si registrano 6 nuovi casi nelle ultime 24 ore, per un totale di 16’775. I decessi complessivi da febbraio 2020 sono 198. Ci sono 13 in ospedale

Venerdì 8 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 968 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Tre nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 20 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 36’447 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 2,66%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 14’352. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 166,02. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,83.

Complessivamente 10’215’400 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni e 10’627’627 sono state somministrate. Il 59,78% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Venerdì scorso la Confederazione aveva annunciato 1211 contagi. Dall’inizio della pandemia invece, 848’416 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 11’112’913 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’742 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’078.

Si contano attualmente 8226 persone in isolamento e 5761 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena.

In Ticino si sono registrati 13 nuovi casi per un totale di 36’191, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio delle vittime resta invariato a 1007.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus parla di 36 infezioni in 24 ore (16’716 totali). Si registra un ulteriore decesso: i morti da febbraio 2020 salgono quindi a 198.

Giovedì 7 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1126 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati cinque nuovi decessi e 30 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 32’682 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,45%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 14’763. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 170,77. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,87.

Complessivamente 10’215’400 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’626’445 sono state somministrate. Il 59,77% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 1091 nuovi casi e giovedì scorso 1140.

Dall’inizio della pandemia, 847’451 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’076’492 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si registrano 10’739 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’060.

In Svizzera si contano attualmente 7840 persone in isolamento e 4674 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 27 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 36’178. Non si segnalano ulteriori decessi per cui il il totale dei morti resta a 1’007.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 41 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 16’680. Il numero dei morti rimane invariato (197).

Mercoledì 6 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1091 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati sei nuovi decessi e 38 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 32’538 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,35%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 15’171. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 175,49. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,87.

Complessivamente 10’071’500 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’586’316 sono state somministrate. Il 59,47% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 1019 nuovi casi e mercoledì scorso 1451.

Dall’inizio della pandemia, 846’325 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 11’043’823 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 10’731 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’022.

In Svizzera si contano attualmente 7724 persone in isolamento e 4725 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 27 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 36’151. Si segnala un ulteriore decesso che porta il totale dei morti a 1’007.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 34 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 16’639. Il numero dei morti rimane invariato (197).

Martedì 5 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1019 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). 3 nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 27 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 31.142 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,27%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 15.788. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 182,63. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,87.

Complessivamente 10.071.500 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni e 10.569.311 sono state somministrate: il 59,33% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Martedì scorso la Confederazione aveva annunciato 1284 contagi. Dall’inizio della pandemia invece, 845.233 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su 11.011.222 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.724 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32.988.

Si contano attualmente 10.554 persone in isolamento e 8564 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena.

In Ticino si sono registrati 19 nuovi casi per un totale di 36.124, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio della vittime è di 1006 (=).

Lunedì 4 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 2.629 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 7 nuovi decessi mentre 41 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 103.437 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 2,54%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 16.655. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 192,66. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,76.

Lunedì scorso la Confederazione aveva annunciato 3.096 nuovi casi.

Complessivamente 10.071.500 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni (03.10), 10.543.519 sono state somministrate (04.10). Il 58,86% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 844.209 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10.980.085 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si registrano 10.721 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32.957.

In Svizzera si contano attualmente 10.550 persone in isolamento e 8.619 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 29 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 36.105.

Venerdì 01 ottobre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1211 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Quattro nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 31 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 44’132 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 2,74%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 17’459. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 201,96. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,76.

Complessivamente 10’018’850 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni e 10’488’486 sono state somministrate: il 58,46% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Venerdì scorso la Confederazione aveva annunciato 1502 contagi. Dall’inizio della pandemia invece, 841’571 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 10’876’699 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’713 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’917.

Si contano attualmente 9787 persone in isolamento e 7750 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena.

In Ticino si sono registrati 22 nuovi casi per un totale di 36’076, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio della vittime è di 1006 (+1).

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus parla di 31 infezioni in 24 ore (16’512 totali). Si registra un ulteriore decesso: i morti da febbraio 2020 diventano quindi 197.

Giovedì 30 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1140 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Dieci nuovi decessi sono stati segnalati e 33 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 36’141 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,15%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 18’242. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 211,02. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,76. A titolo di paragone, giovedì scorso c’erano stati 1632 casi.

In Ticino si sono segnalate 18 nuove persone positive e nessun decesso. Nei Grigioni i contagi sono stati 24, anche in questo caso senza morti.

Complessivamente 10’018’850 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’460’922 sono state somministrate. Il 58,26% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 840’359 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’832’621 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’709 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’884.

In Svizzera si contano attualmente 10’570 persone in isolamento e 8963 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Mercoledì 29 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1451 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati sette nuovi decessi e 39 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 36’878 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,93%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 19’358. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 223,93. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,76.

Complessivamente 9’955’650 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’430’334 sono state somministrate. Il 58,05% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Mercoledì scorso la Confederazione aveva annunciato 1894 nuovi casi, mentre ieri 1284.

Dall’inizio della pandemia, 839’218 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’796’404 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’694 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’828.

In Svizzera si contano attualmente 10’015 persone in isolamento e 8479 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Martedì 28 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1284 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). 11 nuovi decessi sono stati segnalati e 122 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 32’357 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,97%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 20’204. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 233,71. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,75.

Complessivamente 9’955’650 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’404’776 sono state somministrate. Il 57,89% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 837’767 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’759’554 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’687 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’792.

In Svizzera si contano attualmente 13’407 persone in isolamento e 13’840 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Lunedì 27 settembre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 3.096 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 11 nuovi decessi mentre 49 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 110.122 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 2,81%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 21.685. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 250,85. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,74.

Lunedì scorso la Confederazione aveva annunciato 4.032 nuovi casi.

Complessivamente 9.955.650 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni (26.09), 10.377.115 sono state somministrate (27.09). Il 54,94% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 836.479 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10.727.205 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si registrano 10.676 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32.686.

In Svizzera si contano attualmente 13.480 persone in isolamento e 13.928 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 38 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 35.990.

Venerdì 24 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1502 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 15 nuovi decessi e 59 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 39’473 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,81%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 23’881. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 276,25. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,82.

Complessivamente 9’860’100 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’312’971 sono state somministrate. Il 54,57% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Venerdì scorso la Confederazione aveva annunciato 2095 nuovi casi, mentre ieri 1632.

Dall’inizio della pandemia, 833’383 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’616’632 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si registrano 10’665 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’633.

In Svizzera si contano attualmente 13’089 persone in isolamento e 13’531 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 15 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 35’952. Non si segnalano ulteriori decessi per cui il totale dei morti resta a 1’004.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 22 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 16’331. Il numero dei morti rimane invariato (196).

Giovedì 23 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1632 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati cinque nuovi decessi e 35 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 37’534 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 4,35%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 25’152. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 290,95. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,83.

Complessivamente 9’696’300 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’276’380 sono state somministrate. Il 54,39% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Giovedì scorso la Confederazione aveva annunciato 2262 nuovi casi, mentre ieri 1894.

Dall’inizio della pandemia, 831’880 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’577’644 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si registrano 10’650 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’570.

In Svizzera si contano attualmente 13’859 persone in isolamento e 14’852 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Mercoledì 22 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1894 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Cinque nuovi decessi sono stati segnalati e 63 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 39’096 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 4,84%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 26’588. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 307,56. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,82. A titolo di paragone, mercoledì scorso c’erano stati 2604 casi.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono segnalate 26 nuove persone positive e un decesso. Nei Grigioni si contano 34 nuovi casi e nessun morto.

Complessivamente 9’696’300 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’236’498 sono state somministrate. Il 53,88% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 830’251 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’540’033 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’643 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’470.

In Svizzera si contano attualmente 13’874 persone in isolamento e 14’822 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Martedì 21 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1235 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Quattro nuovi decessi sono stati segnalati. 43 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 32’208 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,83%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 27’758. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 321,1. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,82.

Complessivamente 9’696’300 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, mentre 10’204’392 sono state somministrate. Il 53,75% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 828’346 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’500’999 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’638 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’406.

In Svizzera si contano attualmente 17’857 persone in isolamento e 18’047 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

In Ticino si registrano 21 nuovi casi rispetto a ieri, 18 pazienti ricoverati, di cui 7 in terapia intensiva. Nei Grigioni ci sono 24 nuovi casi, 20 ospedalizzati, di cui 5 in terapia intensiva. In entrambi i cantoni non si contano nuovi decessi.

Lunedì 20 settembre

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 4032 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 15 nuovi decessi mentre 102 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 108’695 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,71%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 30’518. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 353,02. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,86.

Lunedì scorso la Confederazione aveva annunciato 6060 nuovi casi.

Complessivamente 9’696’300 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’175’832 sono state somministrate. Il 53,62% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 827’107 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’468’794 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si registrano 10’634 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’362.

In Svizzera si contano attualmente 17’946 persone in isolamento e 18’221 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 4 di ritorno da un Paese a rischio e poste in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 56 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 35’848. Si segnala un ulteriore decesso per complessivi 1’002 morti.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 14 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 16’226. Il numero dei morti rimane invariato (196).

Venerdì 17 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2.095 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati otto nuovi decessi e 51 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 44.680 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 4,69%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 32.748. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 378,82. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,88.

Complessivamente 9.596.850 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, 10.099.981 sono state somministrate. Il 53,32% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Venerdì scorso la Confederazione aveva annunciato 2.894 nuovi casi, mentre ieri 2.262.

Dall’inizio della pandemia, 823.074 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10.360.119 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10.619 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32.257.

In Svizzera si contano attualmente 17.557 persone in isolamento e 17.841 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 4 di ritorno da un Paese a rischio e poste in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 29 nuovi casi che portano il totale dall’inizio della pandemia a 35.792. Non si segnalano ulteriori decessi per cui il totale dei morti resta a 1.001.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 26 nuove infezioni in 24 ore per un totale di 16’148. Il numero dei morti rimane invariato (196).

Giovedì 16 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2262 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Nessun decesso è stato segnalato, mentre 61 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 39’497 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 5,73%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 33’717. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 390,03. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,04.

Complessivamente 9’596’850 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10’066’022 sono state somministrate. Il 53,18% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Dall’inizio della pandemia, 820’980 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10’315’436 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’611 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32’204.

In Svizzera si contano attualmente 18’726 persone in isolamento e 19’819 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

Mercoledì 15 settembre

In Svizzera, nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.604 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati 11 nuovi decessi e 77 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 41.398 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 6,29%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 34.400. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 397,93. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,04. Complessivamente 9.374.550 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 10.023.165 sono state somministrate. Il 53,03% delle persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Mercoledì scorso la Confederazione aveva annunciato 3.550 nuovi casi, mentre ieri 1.992. Dall’inizio della pandemia, 818.710 casi di COVID-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 10.275.943 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si registrano 10.609 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 32.076.

In Svizzera si contano attualmente 18.600 persone in isolamento e 19.751 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1