Karin Keller-Sutter in visita a Berlino

diplomazia

Le discussioni con il ministro dell’interno uscente Horst Seehofer erano incentrate soprattutto sulle sfide nel settore dell’asilo e della migrazione

Karin Keller-Sutter in visita a Berlino
© Keystone/Alessandro della Valle

Karin Keller-Sutter in visita a Berlino

© Keystone/Alessandro della Valle

La consigliera federale Karin Keller-Sutter era in visita di lavoro a Berlino oggi, dove ha incontrato per l’ultima volta il ministro dell’interno uscente Horst Seehofer. Le discussioni erano incentrate soprattutto sulle sfide nel settore dell’asilo e della migrazione.

Keller-Sutter e Seehofer hanno discusso della riforma europea dell’asilo e sono stati concordi nell’affermare che è necessario progredire rapidamente per rendere il sistema europeo della migrazione più resistente alle crisi. Berna e Berlino intendono coordinare i prossimi passi e la preparazione dell’incontro dei ministri dell’Interno che si svolgerà in ottobre in Lussemburgo.

Per quanto riguarda la situazione in Afghanistan, l’obiettivo principale sotto resta fornire l’aiuto necessario alla gente sul posto e, in caso di necessità, sostenere i Paesi limitrofi nell’accogliere e alloggiare i profughi, precisa un comunicato. In questo modo è possibile disincentivare la migrazione irregolare ed evitare un viaggio pericoloso verso l’Europa. Keller-Sutter ha pure ringraziato Seehofer per il sostegno offerto dalla Germania nell’evacuazione di circa 400 persone dall’Afghanistan in Svizzera.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1