L’esercito è pronto a fronteggiare la pandemia

Coronavirus

Le forze armate si preparano ad affiancare le autorità civili: sospesi gli esercizi di truppa su larga scala previsti per quest’anno

 L’esercito è pronto a fronteggiare la pandemia
©CdT/Archivio

L’esercito è pronto a fronteggiare la pandemia

©CdT/Archivio

Forze armate pronte a scendere in campo a fianco delle autorità civili per fronteggiare la pandemia: in vista di possibili impieghi, l’esercito ha annunciato che sospende le manovre previste sino a fine anno. Vengono inoltre esaminate ulteriori misure riguardo ai corsi di ripetizione, ha indicato in serata il Dipartimento federale della difesa.

«Il capo dell’esercito, comandante di corpo Thomas Süssli, ha deciso di sospendere gli esercizi di truppa su larga scala previsti per quest’anno», si legge in un comunicato. «Con questa misura ci si concentra sulla prontezza al dispiegamento in vista di possibili impieghi a favore delle autorità civili».

L’esercito sta inoltre esaminando se mantenere i corsi di ripetizione attuali e quelli previsti nei prossimi tempi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1