«La nostra mascherina è efficace come 210 monouso»

L’intervista

Mascherina sì, no, quale? Continua a tenere banco il dibattito su quale tipologia di dispositivo medico sia più efficace per proteggerci dal virus - Il CEO di Linvinguard mette in guardia sul tessuto utilizzato, sul rischio di trasmissione e pone l’accento sulla sostenibilità ambientale

«La nostra mascherina è efficace come 210 monouso»
© Livinguard

«La nostra mascherina è efficace come 210 monouso»

© Livinguard

Qual è la tecnologia alla base delle mascherine Livinguard? Quali studi ne confermano l’efficacia?«Il principio alla base della nostra tecnologia è la capacità del materiale utilizzato (polycationic surfaces) di rendere inoffensivi microrganismi inclusi batteri e virus. In sintesi, i tessuti adoperati per le maschere Livinguard hanno una carica positiva che al contatto con batteri e virus - caricati negativamente - li trattiene al tessuto. La sua carica è più potente della carica negativa dei microbi e per questo motivo vengono debellati. La nostra tecnologia ha dimostrato di annientare fino al 99,9% di SARS-CoV-2 come pure altri virus e batteri. La mascherina è stata anche ampiamente testata per non danneggiare la pelle e per non ostruire l'inalazione. La maschera Pro di Livinguard ha ottenuto...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1