La polizia contro il «tuning» in Vallese

CONTROLLI

In un’operazione mirata sono state inflitte 20 multe per pneumatici lisci, tubi di scappamento non conformi, vetri completamente oscurati, accelerazioni troppo importanti e comportamenti che causano rumori inutili

La polizia contro il «tuning» in Vallese
© Polizia cantonale Vallese (Archivio)

La polizia contro il «tuning» in Vallese

© Polizia cantonale Vallese (Archivio)

La polizia cantonale vallesana ha proceduto venerdì sera a Sion e Conthey (VS) a un’operazione di controlli mirati di «tuning», ovvero di automobili trasformate. Le forze dell’ordine hanno inflitto 20 multe e pizzicato tre automobilisti per eccesso di velocità.

Le multe sono state emesse per pneumatici lisci, tubi di scappamento non conformi, vetri completamente oscurati nonché per altre infrazioni, quali accelerazioni troppo importanti e comportamenti che causano rumori inutili, precisa la polizia in una nota odierna. Inoltre, una vettura e una moto sono state ritirate dalla circolazione a causa di importanti difetti.

Durante un controllo di velocità, tre automobilisti sono stati beccati a 85, 84 e 79 km/h su un tratto dove la velocità massima consentita era di 50 km/h. Sono stati denunciati al Ministero pubblico vallesano.

La polizia precisa che ha effettuato questa operazione a causa delle «numerose lamentale giunte da cittadini», nonché dopo aver constatato tali veicoli modificati.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1