La task force raccomanda le mascherine obbligatorie

COVID-19

A dichiararlo è il responsabile Matthias Egger in un’intervista alla Sonntags Zeitung: «Il pericolo di un aumento più rapido dei contagi esiste, ma può essere evitato con misure adeguate»

La task force raccomanda le mascherine obbligatorie
© CdT/ Chiara Zocchetti

La task force raccomanda le mascherine obbligatorie

© CdT/ Chiara Zocchetti

«Raccomandiamo di rendere obbligatorie le mascherine nei trasporti pubblici e in tutti i luoghi dove non è possibile tracciare i contatti». A dichiararlo è Matthias Egger, capo della task force scientifica per la COVID-19 in Svizzera, in un’intervista pubblicata oggi dalla Sonntags Zeitung. «Il pericolo di un aumento più rapido esiste», ha spiegato Egger al domenicale. Un pericolo che potrebbe però essere evitato «grazie a misure adeguate». Come sottolineato dallo stesso Egger su Twitter: l’indice di contagio R0 nel nostro Paese sarebbe ora attorno all’1,28.

Ieri era stato il direttore dell’Ufficio federale di sanità pubblica Pascal Strupler, con un tweet, a definire «preoccupante» la tendenza dei contagi in Svizzera, ricordando quanto sia fondamentale rispettare le misure di igiene e distanziamento. Si è passati da 18 casi lunedì a 22 martedì, 44 mercoledì, 52 giovedì, 58 venerdì e 69 sabato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 2

    I figli rinchiusi, picchiati e umiliati

    Violenze

    Un 49.enne del Kosovo e la ex moglie svizzera a processo davanti al Tribunale distrettuale di Zurigo per gravi maltrattamenti sui due loro bimbi - Stando alle accuse, i piccoli non potevano neanche usare il bagno e andavano a scuola coi vestiti che odoravano di urina - L’uomo sarebbe anche responsabile di toccamenti a sfondo sessuale

  • 3
  • 4

    Mascherine a scuola: le diverse opzioni in Svizzera

    Coronavirus

    L’insegnamento potrà svolgersi in classi al completo solo a condizione che le misure sanitarie vengano rispettate, indica la Conferenza intercantonale dell’istruzione pubblica della Svizzera romanda e del Ticino

  • 5
  • 1
  • 1