La variante inglese entra anche in una scuola elementare di Berna

coronavirus

Tutti i 120 allievi dell’istituto di Bremgarten, compresi i bimbi dell’asilo e i loro familiari, si trovano in quarantena dopo che due allievi sono risultati positivi alla mutazione del virus al rientro dalle vacanze a Wengen

La variante inglese entra anche in una scuola elementare di Berna
© CdT/Gabriele Putzu

La variante inglese entra anche in una scuola elementare di Berna

© CdT/Gabriele Putzu

La scuola primaria di Bremgarten bei Bern - comune di 4.400 abitanti che confina con la capitale federale - si trova in quarantena dopo che due allievi, rientrati dalle vacanze sugli sci a Wengen (BE), sono risultati positivi alla variante britannica del coronavirus.

La quarantena è stata ordinata per tutti i 120 allievi della scuola elementare e dell’asilo, come pure per i familiari e per le persone entrate in contatto con i due ragazzini positivi alla Covid-19, ha detto oggi il sindaco Andreas Schwab ai microfoni di Radio DRS.

Secondo Schwab, il numero complessivo delle persone che si trovano in quarantena non è noto. Le autorità comunali sono venute a conoscenza venerdì scorso della positività dei due scolari che frequentano la seconda e la terza elementare.

Nel comprensorio sciistico di Wengen (BE) è stato scoperto una settimana fa un focolaio della nuova variante del coronavirus, con 28 casi riconducibili ad un ospite britannico di un hotel. Ciò ha portato anche alla cancellazione delle gare di Coppa del mondo di sci del Lauberhorn.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1