Le fusioni delle aziende saranno controllate meglio

confederazione

È quanto prevede una revisione parziale della Legge sui cartelli inviata oggi in consultazione dal Consiglio federale

Le fusioni delle aziende saranno controllate meglio
© cdt/Zocchetti

Le fusioni delle aziende saranno controllate meglio

© cdt/Zocchetti

In futuro, la Commissione della concorrenza (Comco) dovrebbe avere un migliore controllo sulle fusioni. È quanto prevede una revisione parziale della Legge sui cartelli inviata oggi in consultazione dal Consiglio federale.

L’elemento centrale della revisione è una modernizzazione del controllo delle fusioni da parte della Comco. La Svizzera dovrebbe seguire il modello internazionale e introdurre il test SIEC (significant impediment to effective competition).

La differenza principale tra il test applicato finora in Svizzera e il test SIEC sta nella soglia di intervento: il test SIEC consente di vietare le concentrazioni di imprese o vincolarle a opportuni oneri se ostacolano in modo significativo la concorrenza, mentre secondo lo standard di audit attuale ciò è possibile soltanto se la concentrazione impedisce del tutto una concorrenza efficace. Gli effetti saranno quindi rilevanti anche se non sarà raggiunta la soglia di posizione dominante, fatto altresì importante in considerazione della crescente digitalizzazione dei mercati.

Un avvicinamento all’UE in questo settore potrebbe anche facilitare la cooperazione in un’economia sempre più digitalizzata e quindi senza confini.

Il progetto mira anche a raggiungere i clienti finali danneggiati. Dovrebbero essere in grado di intentare un’azione davanti a un tribunale civile.

La revisione incorpora anche due richieste del Parlamento. I procedimenti giudiziari relativi al diritto della concorrenza dovrebbero essere semplificati e accelerati. E le parti di un procedimento amministrativo dovrebbero avere diritto a un riconoscimento delle spese. Ciò per tener conto del fatto che le PMI sono spesso in difficoltà a causa del regime attuale: le procedure sono spesso troppo lunghe e troppo costose.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1