Limiti per gli impianti sciistici e chiusura anticipata dei ristoranti

Pandemia

SRF News anticipa alcune delle nuove misure anti-COVID che verranno presentate dal Consiglio federale

 Limiti per gli impianti sciistici e chiusura anticipata dei ristoranti
©KEYSTONE/Peter Klaunzer

Limiti per gli impianti sciistici e chiusura anticipata dei ristoranti

©KEYSTONE/Peter Klaunzer

Verranno presentate domani, venerdì, dal Consiglio federale le nuove misure anti-COVID legate alla stagione invernale: tra queste ci saranno limitazioni della capacità per gli impianti di risalita e la chiusura anticipata per i ristoranti. Parte dei nuovi provvedimenti sono stati anticipati questa sera da SRF News. Nel documento viene inoltre precisato che, si legge sul sito della RSI, «le stazioni sciistiche potranno aprire solo se la situazione epidemiologica del cantone in cui si trovano lo permette. Il Consiglio federale si riserva inoltre il diritto di revocare le necessarie licenze qualora l’evoluzione della pandemia lo imponesse». Il limite di 10 persone durante gli incontri privati sarebbe confermato, a patto che il gruppo sia composto da un massimo di due nuclei familiari. Dal 24 dicembre le 10 persone potranno provenire anche da più nuclei familiari.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1