Lo spot con Federer e De Niro: «Non faccio un film sulla Svizzera, è troppo perfetta»

Turismo

Il divertente filmato di Svizzera Turismo con il nuovo ambasciatore Roger Federer e l’attore hollywoodiano Robert De Niro - VIDEO

Lo spot con Federer e De Niro: «Non faccio un film sulla Svizzera, è troppo perfetta»
©YouTube

Lo spot con Federer e De Niro: «Non faccio un film sulla Svizzera, è troppo perfetta»

©YouTube

Roger Federer propone a Robert De Niro di fare un film sulla Svizzera, ma la star hollywoodiana declina l’offerta: «Non ci sono drammi in Svizzera, è troppo perfetta. A me servono azione, conflitti, rischio». È il divertente spot di Svizzera Turismo, di cui il campione di tennis è il nuovo ambasciatore. Nel video, girato lo scorso autunno a Zermatt e a New York, si vede una chiacchierata telefonica tra Federer e De Niro, in cui i due parlano di un ipotetico film ispirato alla Confederazione. «Avete montagne, resort sciistici, affascinanti cittadine, vallate verdi. Non ci sono drammi», spiega l’attore, impossibilitato a recitare in un contesto così «perfetto». Roger non si dà per vinto e propone un’avventura sulle montagne innevate con tanto di parapendio, ma l’attore di «Taxi Driver» rifiuta: «Mi spiace, Roger. Forse dovresti chiamare Tom Hanks». «Chi?», chiede il basilese. Lo spot si chiude con lo slogan: «Quando hai bisogno di una vacanza senza drammi, hai bisogno della Svizzera».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1