Operaio muore in un cantiere a Lavey-Morcles

Vaud

L’uomo, un francese di 46 anni, è precipitato in una scarpata assieme alla bitumatrice che stava guidando

Operaio muore in un cantiere a Lavey-Morcles
© Shutterstock

Operaio muore in un cantiere a Lavey-Morcles

© Shutterstock

Un operaio francese di 46 anni è morto ieri in un cantiere tra Lavey e Morcles (VD) quando la bitumatrice che stava guidando è uscita di strada precipitando in una scarpata. Il 46.enne è stato proiettato fuori dal mezzo ed è deceduto prima dell’arrivo dei soccorsi.

Per una ragione che l’inchiesta dovrà chiarire la bitumatrice, alla guida della quale si trovava l’uomo, ha preso velocità ed è uscita di strada per poi ribaltarsi per una ventina di metri lungo una scarpata, ha comunicato oggi la polizia cantonale vodese.

I soccorsi, allertati verso le 16.15 e giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare la morte del 46.enne.

Il pubblico ministero ha aperto un’inchiesta per determinare le circostanze esatte dell’incidente. La strada è stata chiusa per diverse ore, ha comunicato la polizia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1