Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Coronavirus

Sulla Limmat le cose sono cambiate drasticamente in pochi giorni - La testimonianza: «La gente, io compresa, ci ha messo tanto a capire in che situazione ci troviamo». La Polizia controlla chi non si adatta alle norme di social distancing. GALLERY

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire
©KEYSTONE/Alexandra Wey

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

©KEYSTONE/Alexandra Wey

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire
Scatti di lunedì sera nella Bahnhofstrasse, a Stadelhofen e nei paraggi di Bellevue, dove si vede meno gente del solito e i negozi si apprestano a chiudere per un mese. © CdT

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Scatti di lunedì sera nella Bahnhofstrasse, a Stadelhofen e nei paraggi di Bellevue, dove si vede meno gente del solito e i negozi si apprestano a chiudere per un mese. © CdT

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

Ora anche a Zurigo si deve ubbidire

(Aggiornato 18:38) La realtà ha colpito anche Zurigo. Dopo un weekend e un lunedì schizofrenici, trascorsi fra panico e menefreghismo, gli abitanti del cantone si sono svegliati martedì in una situazione parecchio diversa da quella lasciata la sera prima. Una realtà vicinissima a quella vissuta da lunedì in Ticino e che fino a pochi giorni fa, sulla Limmat, era pressoché inimmaginabile. Se giovedì l’emergenza coronavirus era qualcosa che aveva già toccato gravemente il cantone (Zurigo era il terzo più colpito, mentre oggi, con 294 infezioni, è oramai diventato il secondo), la vita e le abitudini per una buona fetta della popolazione erano rimaste bene o male immutate. In generale, solo da venerdì, con le prime forti restrizioni da parte del Consiglio federale, a Zurigo la gravità della situazione...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Coronavirus
  • 2 Giorgia von Niederhäusern
Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1