Paura in banca a Coira: spara e fugge col bottino

grigioni

Questa mattina un uomo ha rapinato la Banca Cantonale Grigione (BCG) - Grazie alle segnalazioni della popolazione il malvivente è stato arrestato - L’arma era una scacciacani

Paura in banca a Coira: spara e fugge col bottino

Paura in banca a Coira: spara e fugge col bottino

(Aggiornata alle 14.30) Rapina stamani poco dopo alle 9 alla Banca Cantonale Grigione (BCG) di Coira: un uomo si è presentato allo sportello, ha sparato due colpi con una pistola scacciacani e ha lasciato l’istituto con diverse decine di migliaia di franchi, ha indicato la polizia cantonale retica.

Grazie alle segnalazioni giunte dalla popolazione il malvivente è stato arrestato poco dopo nelle vicinanze. Si tratta di un 55.enne cittadino della Repubblica ceca, precisa la polizia. Il portale Südostschweiz, sulla base di testimonianze oculari, riferisce che le manette sono scattate in un locale pubblico, alle 9.20: l’uomo aveva ordinato una birra e la stava bevendo. L’arma è stata poi trovata in un cestino nelle vicinanze.

Al momento della rapina, avvenuta nella sede della BCG sulla Postplatz, nell’area degli sportelli si trovavano diversi clienti: l’uomo ha esploso due colpi di pistola, ma senza mirare a nessuno, ha indicato. Non vi sono feriti: le persone coinvolte nella rapina stanno beneficiando di un sostegno psicologico. Nel centro di Coira le forze dell’ordine sono intervenute con un vasto dispositivo perché non era chiaro se vi potessero essere altri rapinatori.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1