Basilea Campagna

Dalle urne esce un «sì» al balzello per i proprietari di terreno

La modifica della legge sulla pianificazione fissa un prelievo del 20% sul plusvalore da versare allo Stato per chi possiede un fondo in zona edificabile

Dalle urne esce un «sì» al balzello per i proprietari di terreno
Foto Reguzzi

Dalle urne esce un «sì» al balzello per i proprietari di terreno

Foto Reguzzi

LIESTAL - A Basilea Campagna i votanti hanno approvato di misura, con il 50,7% di "sì", una modifica della legge sulla pianificazione che fissa un prelievo del 20% sul plusvalore che i proprietari di terreni inseriti in una zona edificabile devono versare allo Stato.

Il balzello è al livello minimo previsto dalla legge federale in materia. Un quarto delle somme così raccolte andranno ai comuni. La partecipazione al voto si è attestata intorno al 37%.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1