Friburgo: il PPD non ricorre, la Gapany a Berna

Elezioni federali

La giovane candidata del PLR siederà al Consiglio degli Stati

 Friburgo: il PPD non ricorre, la Gapany a Berna
Johanna Gapany. © Keystone/Anthony Anex

Friburgo: il PPD non ricorre, la Gapany a Berna

Johanna Gapany. © Keystone/Anthony Anex

Nel canton Friburgo l’elezione della giovane candidata del PLR Johanna Gapany al posto del consigliere agli Stati del PPD uscente Beat Vonlanthen è definitiva: il Partito popolare democratico ha rinunciato a presentare ricorso contro il risultato elettorale, che ha visto la 31enne prevalere sul 62enne per sole 138 schede.

I problemi informatici che hanno caratterizzato la domenica non sono però passati inosservati: «l’inaccettabile confusione della Cancelleria scredita queste elezioni e danneggia gravemente l’immagine del nostro cantone», afferma la sezione friburghese del PPD in un comunicato odierno.

Di fronte al rifiuto della cancelleria di effettuare un nuovo conteggio, rimaneva aperta solo la via del ricorso: il partito, dopo lunghe discussioni, ha deciso di rinunciare a questa possibilità.

«D’altro canto, insisteremo con le autorità cantonali competenti affinché siano adottate misure concrete per fare in modo che questo tipo di pasticci non si ripetano», conclude il PPD.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1