AVS

Imprenditori: «Dall’aumento dell’età di pensionamento non si scappa»

Il sì popolare al pacchetto fisco-AVS di domenica porterà un’iniezione finanziaria al primo pilastro, ma c’è ancora tanto da fare - Lo hanno ricordato i datori di lavoro, che propongono modifiche del progetto di risanamento del primo pilastro del Governo e misure a tappe

Imprenditori: «Dall’aumento dell’età di pensionamento non si scappa»
(Foto Archivio CdT)

Imprenditori: «Dall’aumento dell’età di pensionamento non si scappa»

(Foto Archivio CdT)

ZURIGO - Grazie all’accettazione, da parte del popolo, domenica, del progetto AVS-riforma fiscale è stato sì guadagnato prezioso tempo, ma l’obiettivo principale non va perso di vista: la riforma delle pensioni non può essere rinviata. Questa deve procedere a tappe e deve comprendere anche un aumento dell’età di pensionamento. È l’opinione dell’Unione svizzera degli imprenditori...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1