ambiente

Le auto inquinanti dei consiglieri federali

L’unico membro del governo svizzero a rispettare le disposizioni sarebbe Simonetta Sommaruga, con la sua Tesla

Le auto inquinanti dei consiglieri federali
Simonetta Sommaruga rispetta l’ambiente, ma gli altri... (foto Keystone)

Le auto inquinanti dei consiglieri federali

Simonetta Sommaruga rispetta l’ambiente, ma gli altri... (foto Keystone)

ZURIGO - Predicano l’efficienza energetica, ma poi si muovono in limousine particolarmente inquinanti: è quanto fanno i consiglieri federali, stando alla «SonntagsZeitung». Sei membri del governo - accusa il domenicale - viaggiano con auto di lusso Mercedes di categoria energetica E ed F, nonché con motori diesel, come se le preoccupazioni sul clima o lo scandalo emissioni non interessassero loro. Così facendo non rispettano nemmeno la legge: «non è permessa l’acquisizione di veicoli delle categorie di efficienza energetica E, F e G», si legge nell’Ordinanza concernente i veicoli della Confederazione e i loro conducenti. Eccezioni sono possibili solo nel caso non vi fosse sul mercato un veicolo del tipo ricercato.

Secondo il domenicale, Simonetta Sommaruga è l’unico membro del governo che rispetta le disposizioni, avendo «ereditato» una Tesla da Doris Leuthard.

Se i vertici non danno l’esempio, nemmeno il resto dell’amministrazione brilla per virtù: negli ultimi quattro anni gli uffici federali hanno acquistato 1685 vetture, ma solo 754 erano di categoria A o B. Tutte le altre (55%) erano di fascia peggiore, fra cui 270 classificate fra E e G, che dovrebbero quindi essere proibite. Inoltre la Confederazione compra quasi esclusivamente auto diesel: 1612, pari al 96%. Ultimo dato significativo: nel periodo in rassegna (2015-2018) sono state acquistate solo nove vetture elettriche e sei ibride.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1