Elezioni federali

Nel canton Berna 15 candidati per il Consiglio degli Stati

Sei donne e nove uomini in corsa per i due seggi alla Camera dei cantoni

 Nel canton Berna 15 candidati per il Consiglio degli Stati
(Foto CdT)

Nel canton Berna 15 candidati per il Consiglio degli Stati

(Foto CdT)

BERNA - Si preannuncia molto combattuta la corsa al Consiglio degli Stati nel canton Berna. Ben sei donne e nove uomini si sono infatti candidati per i due seggi alla Camera dei cantoni. Lo ha comunicato oggi la Cancelleria cantonale, al termine della scadenza per l’inoltro delle candidature.

Tra i sette candidati dei partiti maggiori, figurano il «senatore» uscente Hans Stöckli (PS), le consigliere nazionali Kathrin Bertschy (Verdi liberali), Christa Markwalder (PLR), Regula Rytz (Verdi), Marianne Streiff (PEV), il loro collega e presidente dell’UDC cantonale Werner Salzmann nonché la consigliera di Stato Beatrice Simon (PBD).

Si candidano per un seggio agli Stati anche due rappresentanti del Partito pirata e uno degli Indipendenti. Gli altri candidati appartengono a partiti o movimenti finora assenti dalla politica cantonale, con possibilità molto limitate di elezione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1