Oggi l'attesa elezione di Marina Carobbio Guscetti

La ticinese chiamata alla presidenza del Consiglio nazionale

Oggi l'attesa elezione di Marina Carobbio Guscetti
Marina Carobbio Guscetti è anche vicepresidente del PS svizzero.

Oggi l'attesa elezione di Marina Carobbio Guscetti

Marina Carobbio Guscetti è anche vicepresidente del PS svizzero.

BERNA - Inizia oggi con l'elezione dei nuovi presidenti dei due rami del Parlamento la sessione invernale delle Camere federali. Al Nazionale tale carica sarà assunta dalla socialista ticinese Marina Carobbio Guscetti, che sostituirà il friburghese Dominique de Buman (PPD). Classe 1966, Marina Carobbio Guscetti siede alla Camera del popolo dal 2007. Dal 2008 è anche vicepresidente del Partito socialista svizzero. Medico di formazione, si è fatta conoscere soprattutto nelle politiche sociali e fiscali. L'ultima volta che un ticinese è stato eletto alla presidenza del Nazionale era nel 2008-2009 con Chiara Simoneschi-Cortesi (PPD). Prima di lei hanno assunto tale ruolo Luigi Generali (PLR) nel 1978-79, Enrico Franzoni (PPD) nel 1972-73, Aleardo Pini (PLR) nel 1950-51, Ruggero Dollfus (PPD) nel 1932-33, Evaristo Garbani-Nerini (PLR) nel 1920-21 e Giovanni Battista Pioda (PLR) nel 1853-54.

Agli Stati, la presidenza andrà al Vallesano Jean-René Fournier del PPD, che sostituirà Karin Keller-Sutter (PLR/SG): quest'ultima ha grandi probabilità di venir eletta in Governo la settimana prossima quando saranno scelti coloro che sostituiranno i dimissionari Doris Leuthard (PPD) e Johann Schneider-Ammann (PLR).

Oggi al Nazionale si discuterà anche di assicurazione malattia. Il plenum dovrà stabilire se intende adeguare le franchigie all'aumento dei costi sanitari e innalzare quella minima da 300 a 500 franchi, come chiedono due mozioni. Agli Stati si parlerà invece della revisione parziale della legge federale sull'unità monetaria e i mezzi di pagamento (LUMP). Il Governo propone di sopprimere il termine di 20 anni fissato per il cambio di vecchie banconote.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1
    votazioni

    Un congedo paternità di 10 giorni, un progresso o un danno?

    Secondo chi lo sostiene è un’opportunità finanziariamente sopportabile, mentre per chi lo avversa è solo un inutile costo in più A confronto sulla riforma oggetto di referendum il consigliere nazionale Alex Farinelli e il copresidente del comitato referendario Michele Moor

  • 2
    terza età

    «La violenza contro gli anziani va affrontata seriamente»

    Secondo stime, ogni anno tra 300 mila e mezzo milione di ultrasessantenni sarebbero vittime di una forma di violenza o di negligenza - Il Governo adotta un rapporto e valuta di elaborare un programma per colmare le lacune nella presa a carico del problema

  • 3
    politica

    La Posta, il giornale arriva prima dal 2021

    Condizioni più rigide da gennaio 2021 per il gigante giallo con le apposite modifiche all’ordinanza sulle poste adottate oggi dal Consiglio federale - Il provvedimento dovrebbe portare un miglioramento dei servizi per i clienti

  • 4
  • 5
  • 1