Previdenza

Si riaprono le danze sull’AVS

All’indomani dell’approvazione della riforma fiscale s’infiamma il dibattito sul futuro del primo pilastro – I giovani PLR per l’aumento dell’età pensionabile – Quelli Verdi-liberali: togliere anche le rendite ai ricchi

 Si riaprono le danze sull’AVS

Si riaprono le danze sull’AVS

Archiviata la votazione popolare si riapre la battaglia sul risanamento dell’AVS. Dal 2020, i 2 miliardi di franchi di finanziamento aggiuntivo approvati domenica dal popolo serviranno a riportare il primo pilastro nelle cifre nere per tre anni, ma poi i conti sono destinati a ritornare in rosso, facendo segnare deficit viepiù consistenti. I cambiamenti demografici, l’allungamento...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1