Votazioni

Stop del freno all’indebitamento per Obvaldo

Con il 64% di voti favorevoli, i cittadini hanno approvato un pacchetto di misure per il riequilibrio dei conti dell’ordine di 12,7 milioni

Stop del freno all’indebitamento per Obvaldo
(Foto Maffi)

Stop del freno all’indebitamento per Obvaldo

(Foto Maffi)

SARNEN - Il canton Obvaldo può sospendere quest’anno il meccanismo del freno all’indebitamento. Questo perché i votanti hanno approvato, con il 64% di «sì», un pacchetto di misure per il riequilibrio dei conti dell’ordine di 12,7 milioni di franchi l’anno. La partecipazione ha raggiunto il 47%. L’allentamento del freno alle spese - limitato al 2019 - è una conseguenza della bocciatura, uscita dalle urne scorso mese di settembre, di un precedente pacchetto di risanamento da 40 milioni di franchi che prevedeva anche un aumento delle imposte. Il cantone della Svizzera centrale dove vige la «flat rate tax» si è così visto confrontato con un buco milionario nel preventivo 2019 che il governo vuole ora colmare.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Politica
  • 1