Tutto pronto per le elezioni-barometro

Zurigo

Tutto pronto per le elezioni-barometro
Nell’Esecutivo i sette seggi dovrebbero restare suddivisi così: 2 UDC, 2 PLR, 1 PPD, 2 PS. Il secondo seggio PLR dovrebbe rimanere in mano liberale-radicale, ma è il più traballante. I Verdi sono alla carica. (Foto Shutterstock)

Tutto pronto per le elezioni-barometro

Nell’Esecutivo i sette seggi dovrebbero restare suddivisi così: 2 UDC, 2 PLR, 1 PPD, 2 PS. Il secondo seggio PLR dovrebbe rimanere in mano liberale-radicale, ma è il più traballante. I Verdi sono alla carica. (Foto Shutterstock)

ZURIGO - Occhi puntati su Zurigo domenica. Il Cantone si appresta a rinnovare Parlamento e Governo. Le elezioni zurighesi vengono ritenute un «antipasto» delle federali, che si svolgeranno il 20 ottobre. L’aumentata sensibilità verso le rivendicazioni ecologiste scombussoleranno gli equilibri attuali? L’UDC perderà ancora colpi? Sono alcune delle domande alle quali il risultato di domenica darà risposte concrete.

L’effetto ecologista

Tradizionalmente sono i partiti di destra a dominare il Legislativo zurighese. Alle ultime elezioni, nel 2015, il PLR è stato il grande vincitore, a discapito di Verdi e Verdi liberali. A dettare il ritmo in Gran Consiglio sono ora l’UDC e i liberali-radicali, i quali per ottenere una maggioranza necessitano però il sostegno di PPD, UDF o PBD. Questa volta l’UDC...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1