Ginevra

Prevenzione della tortura, servono più fondi

Per gli esperti dell’ONU occorre aumentare le risorse finanziarie per la Commissione nazionale per la prevenzione della tortura

Prevenzione della tortura, servono più fondi
Fotogonnella

Prevenzione della tortura, servono più fondi

Fotogonnella

GINEVRA - Le risorse finanziare per la Commissione nazionale per la prevenzione della tortura (CNPT) non sono sufficienti e vanno aumentate. Lo affermano esperti dell’ONU al termine della loro prima visita ufficiale in Svizzera, durante la quale hanno apprezzato la collaborazione delle autorità. Il lavoro della CPNT per la «protezione dei diritti delle persone private della libertà» deve essere esteso, ha detto oggi a Ginevra Catherine Paulet, capo della delegazione del sottocomitato delle Nazioni Unite per la prevenzione della tortura. Nel corso di una decina giorni, i sei specialisti dell’ONU hanno visitato posti di polizia, carceri, centri di detenzione per migranti e unità psichiatriche nei cantoni di Berna, Zurigo, Ginevra e Vaud. Hanno avuto colloqui con le autorità federali e cantonali, la magistratura, la CPNT e ad esponenti della società civile. Alle varie autorità i membri del sottocomitato dell’ONU per la prevenzione della tortura hanno consegnato le loro considerazioni preliminari. Si tratta di un documento confidenziale, così come il futuro rapporto finale con le raccomandazioni. Spetterà al Consiglio federale e alla CNPT decidere se renderli pubblici. Il vicedirettore dell’Ufficio federale di giustizia Bernardo Stadelmann ha apprezzato il lavoro del sottocomitato dell’ONU, poiché offre alla Svizzera uno sguardo dall’esterno che consente maggiore obiettività nel valutare la propria realtà. La Confederazione - ha aggiunto - prenderà sul serio le osservazioni e le raccomandazioni del sottocomitato, attivo dal 2007. Nel 2009 la Svizzera ha ratificato il protocollo facoltativo alla Convenzione contro la tortura e l’anno dopo ha creato l’apposita Commissione nazionale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Svizzera
  • 1