San Gallo, 650 persone espulse dal centro città

Il caso

Tanti sono i cittadini che le autorità hanno deciso di espellere per 30 giorni da un perimetro che comprende tutto il centro di San Gallo

San Gallo, 650 persone espulse dal centro città
©KEYSTONE/Michel Canonica

San Gallo, 650 persone espulse dal centro città

©KEYSTONE/Michel Canonica

San Gallo, 650 persone espulse dal centro città
©KEYSTONE/Michel Canonica

San Gallo, 650 persone espulse dal centro città

©KEYSTONE/Michel Canonica

Il numero di persone allontanate dal centro città di San Gallo domenica sera, a causa del rischio di nuovi disordini, è più elevato di quanto fino ad ora annunciato: circa 650. In un primo tempo, la polizia cittadina aveva parlato di 500 persone espulse per 30 giorni da un perimetro che comprende tutto il centro di San Gallo. Oggi le autorità hanno corretto la cifra a 650. Conformemente alla legge, la polizia ha pronunciato le espulsioni per evitare una nuova notte di violenze. In questo modo è possibile denunciare chi non rispetta la decisione di allontanamento. Chi si sente trattato ingiustamente può annunciarsi alla polizia, che provvederà a verifiche e, in caso di errore, potrà togliere la misura. I divieti non valgono comunque in caso di spostamenti per studio o lavoro.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Assembramenti illeciti
  • 2 ats
  • 3 Coronavirus
Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1