Settanta contagiati al centro asilanti di Basilea

Pandemia

L’intera struttura è stata messa in quarantena: una persona è stata ospedalizzata

 Settanta contagiati al centro asilanti di Basilea
©Shutterstock

Settanta contagiati al centro asilanti di Basilea

©Shutterstock

È salito a settanta il numero di richiedenti asilo che sono stati contagiati dal coronavirus al centro federale per asilanti di Basilea. Una persona ha dovuto essere ospedalizzata. Lo indica il Dipartimento della sanità del Cantone.

Venerdì le autorità avevano comunicato che cinquanta persone erano risultate positive. Ieri è quindi stato ordinato un test di massa, che ha permesso di scoprire ulteriori 17 infezioni. Altre tre erano state scoperte nella fine di settimana.

Venerdì sarà effettuato un nuovo test di massa. Nel frattempo l’intera struttura è stata messa in quarantena o isolamento. La misura interessa circa 100 persone.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1