Stati, altre chance per i Verdi

Elezioni

Il partito potrebbe portare ulteriori rappresentanti alla Camera alta dove ha già ottenuto due seggi: quattro ecologiste hanno concrete possibilità di essere elette – Il PPD dovrebbe conservare la maggioranza relativa

Stati, altre chance per i Verdi
Adèle Thorens e Regula Rytz potrebbero entrambe spiccare il volo per gli Stati

Stati, altre chance per i Verdi

Adèle Thorens e Regula Rytz potrebbero entrambe spiccare il volo per gli Stati

Mancano ancora 22 nomi per completare il Consiglio degli Stati. Partiti e candidati stanno affilando le armi per il secondo turno, che avrà luogo in quattordici cantoni sull’arco di quattro domeniche, fra il 3 e il 24 novembre. Ventiquattro seggi su 46 sono già stati attribuiti: 8 sono andati al PPD – partito di maggioranza relativa nella scorsa legislatura con 14 eletti – 7 al PLR, 3 a testa a PLR e UDC, 2 ai Verdi e uno all’indipendente sciaffusano Thomas Minder, finora aggregato al gruppo democentrista. In alcuni Cantoni sono già state definite le griglie di partenza, in altri lo saranno in via ufficiale nei prossimi giorni.

I Verdi, dopo la vittoria al Nazionale (+17 seggi), hanno serie chances di aumentare la loro rappresentanza anche alla Camera alta, dove nella passata legislatura...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Svizzera
  • 1

    Vaud e Vallese via dalla lista belga

    Zone a rischio contagio

    Lo ha fatto sapere in serata il consigliere federale Ignazio Cassis su Twitter - Il canton Ginevra rimane però nell’elenco

  • 2

    Se il postino passasse due volte (alla settimana)

    In futuro

    In base ad una proposta avanzata da Avenir Suisse, le consegne andrebbero fatte solo ogni tre giorni - Per il sindacato non ha più senso una distribuzione quotidiana - Non poche le voci criticissime, fra cui quella di Marco Romano - Altrove è già realtà

  • 3
  • 4
  • 5

    Nuvole all’orizzonte per il sistema pensionistico

    previdenza

    Complice la pandemia, secondo UBS lo stato di salute del sistema svizzero è negativo come non lo era da almeno 15 anni: nel secondo trimestre l’indice si attesta a un valore compreso tra -1 e 1,5

  • 1
  • 1