TCS e DFAE rafforzano la collaborazione

viaggi

Le informazioni di viaggio del TCS sono ora disponibili nell’app «Travel Admin» del DFAE

TCS e DFAE rafforzano la collaborazione
©KEYSTONE/Alexandra Wey

TCS e DFAE rafforzano la collaborazione

©KEYSTONE/Alexandra Wey

Dal 2021, il Touring Club Svizzero (TCS) collabora più strettamente con il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Le informazioni di viaggio del TCS sono ora disponibili nell’app «Travel Admin» del DFAE.

Questa collaborazione è un valore aggiunto per entrambi e in particolare per gli utenti dell’applicazione «Travel Admin», indica un comunicato odierno del Club. Nell’app del DFAE si trovano i consigli di viaggio del TCS riguardo a oltre 170 destinazioni in tutto il mondo.

Nel 2020, a causa della pandemia, molti Svizzeri sono rimasti bloccati all’estero. Il DFAE, con il sostegno fra gli altri del TCS, ha organizzato un’importante operazione di rimpatrio in Svizzera per circa 4200 cittadini elvetici.

Da 60 anni, il TCS assiste e consiglia i viaggiatori e le persone vittime d’incidente o che si ammalano all’estero grazie al Libretto ETI, prestando loro aiuto in caso di eventi imprevisti, quali una catastrofe naturale o un attacco terroristico.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1