Tutta la classe in quarantena per uno scherzo

Pandemia

Per studenti e insegnanti di una sezione del liceo Kirschgarten di Basilea è scattata la misura restrittiva dopo che tre allievi hanno falsificato i risultati di un test anti-COVID: rischiano la denuncia

 Tutta la classe in quarantena per uno scherzo
©Shutterstock

Tutta la classe in quarantena per uno scherzo

©Shutterstock

Una classe del liceo Kirschgarten di Basilea è stata messa in quarantena assieme a diversi insegnanti a causa di uno scherzo compiuto da tre studenti prima della vacanze di Pasqua: hanno falsificato come positivi i risultati di un test per il coronavirus.

Il portavoce del dipartimento dell’educazione di Basilea ha confermato oggi all’agenzia di stampa Keystone-ATS una notizia in tal senso diffusa ieri sera dal notiziario regionale della SRF.

L’amministrazione scolastica si è insospettita e poco dopo gli studenti hanno ammesso quello che avevano fatto. Dovranno fare i conti con misure disciplinari.

Un portavoce del Dipartimento dell’Educazione ha indicato che si sta esaminando se il reato debba essere denunciato alla polizia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1