I numeri

Cosa succede online
nell’arco di un minuto

Cosa succede online <br />nell’arco di un minuto
I dati non dormono mai! Ecco la visualizzazione che riassume il traffico in rete in sessanta secondi

Cosa succede online
nell’arco di un minuto

I dati non dormono mai! Ecco la visualizzazione che riassume il traffico in rete in sessanta secondi

Ogni anno viene realizzata un’indagine che raccoglie i dati riguardo l’utilizzo di internet su scala globale, rilevando cosa accade sul web ogni singolo minuto. A occuparsene da 8 anni è Domo.com, una società statunitense specializzata in strumenti di business intelligence (ovvero, una realtà che si occupa di osservare l’insieme dei processi aziendali per raccogliere dati ed analizzare le informazioni strategiche). Domo, quindi, basandosi su informazioni ottenute da fonti autorevoli tra cui Statista, New York Times, Business Insider, Uber e tante altre, sintetizza in un’unica immagine e infografica cosa succede online in soli 60 secondi.

La «fotografia» è stata scattata nel mese di aprile
La «fotografia» è stata scattata nel mese di aprile

La rilevazione, dal titolo Data Never Sleeps (I dati non dormono mai!), ha analizzato i comportamenti di aprile 2020, e ha mostrato come in quel periodo a frequentare la rete eravamo in tutto più di 4,5 miliardi di individui, pari al 59% della popolazione mondiale. Un numero che, dati alla mano, è in crescita del 6% rispetto a inizio 2019.

Va da sé che stiamo tornando a mesi in cui in molti Paesi per via del lockdown le tecnologie e i servizi accessibili online sono diventati di fondamentale importanza. È, infatti, più che evidente a tutti che i mesi scorsi ci hanno mostrato come il web abbia assunto un ruolo più positivo e sempre più centrale nella vita di tutti i giorni. Questo sia per ragioni lavorative (il cosiddetto remote working) sia per tentare di mantenere vive le relazioni sociali, tramite chiamate di gruppo a familiari e amici.

Osservando, però, l’istantanea comprendiamo che in 1 minuto viene, ad esempio, speso online 1 milione di dollari, sono oltre 200mila i partecipanti ai meeting su Zoom, ben 2.700 sono i nuovi iscritti su TikTok, senza dimenticare le quasi 150mila fotografie caricate su Facebook o i 41 milioni di messaggi che viaggiano via Whatsapp.

Ma ecco cosa succede nel web ogni 60 secondi:

• gli utenti Netflix eseguono lo streaming di 404.444 ore di streaming
• su Doordash vengono ordinati 555 pasti
• vengono pubblicate 347.222 storie su Instagram
• su YouTube vengono caricate 500 ore di video
• Twitter ottiene 319 nuovi utenti
• i consumatori spendono 1 milione di dollari online
• Microsoft Team mette in connessione 52.083 utenti
• su Facebook vengono scambiati 150 mila messaggi
• gli utenti di LinkedIn si candidano per 69.444 offerte di lavoro
• TikTok viene installato 2704 volte
• Venmo registra pagamenti dal valore di 239.196 dollari
• Spotify aggiunge 28 nuove tracce alla sua libreria
• le unità pubblicitarie su Instagram ottengono 138.889 click
• Amazon spedisce 6.659 pacchi
• 388.889 utenti effettuano videochiamate o chiamate audio
• si spendono 3.805 dollari direttamente dalle app mobile
• gli utenti WhatsApp condividono 41.666.667 messaggi
• 147 mila nuove fotografie vengono caricate su Facebook
• Zoom ospita 208.333 partecipanti
• Reddit vede 479.452 persone interessate ai contenuti pubblicati.

La rilevazione, dal titolo Data Never Sleeps (I dati non dormono mai!), ha analizzato i comportamenti di aprile 2020, e ha mostrato come in quel periodo a frequentare la rete eravamo in tutto più di 4,5 miliardi di individui, pari al 59% della popolazione mondiale. Un numero che, dati alla mano, è in crescita del 6% rispetto a inizio 2019.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tech
  • 1