Sicurezza

I migliori Baby monitor
presenti sul mercato

I migliori Baby monitor <br />presenti sul mercato
Impariamo a conoscere un supporto fondamentale nelle case di famiglie con bambini piccoli: da quelli che trasmettono solo l’audio fino ai quelli dotati di telecamere.

I migliori Baby monitor
presenti sul mercato

Impariamo a conoscere un supporto fondamentale nelle case di famiglie con bambini piccoli: da quelli che trasmettono solo l’audio fino ai quelli dotati di telecamere.

Uno degli oggetti che non possono mancare nella casa di una famiglia con bambini piccoli è il baby monitor. Lo sviluppo della tecnologia nel settore nel corso degli ultimi anni ha consentito il passaggio dai classici monitor che si limitano alla trasmissione dell’audio a quelli decisamente più avanzati, con telecamera in bianco e nero o a colori, che consentono di seguire ogni movimento del bambino nel corso del sonno. Avere sotto controllo il proprio figlio, del resto, è fondamentale non solo durante la notte ma anche in pieno giorno, quando magari c’è la necessità di sbrigare alcune faccende domestiche che richiedono di allontanarsi dal bambino. Che stia dormendo, giocando nel box oppure con i suoi giocattoli su un grande tappeto, avere un occhio attento alla situazione può tranquillizzare, e non poco, i genitori, pronti a scattare in caso di pianto o di necessità.

La scelta del baby monitor passa anche dalle esigenze che si hanno. Chi ricerca un tocco di eleganza può puntare sull’Availand Follow Baby Monitor, composto in plastica bianca e legno naturale, dotato di una telecamera motorizzata che segue automaticamente i movimenti del bambino e di un’altra regolabile direttamente dal genitore attraverso pulsanti appositi. La camera può ruotare in orizzontale di 360°, andando così a coprire ogni angolo della stanza. Inoltre, dispone di un allarme che avvisa in caso di perdita di collegamento. Il Victure 1080P appartiene ad una fascia di prezzo più alta, ma è molto avanzato. Permette di controllare il bambino in ogni momento direttamente dal proprio cellulare. Le immagini registrate vengono inoltre archiviate automaticamente su cloud o su un supporto SD. Grazie a un piccolo microfono integrato, è possibile dialogare con il bambino per confortarlo. L’app collegata al baby monitor è molto intuitiva e il supporto consente anche un’ottima visualizzazione notturna grazie all’obiettivo grandangolare.

Se quello di cui avete bisogno è un baby monitor classico, in grado di fornirvi solamente la trasmissione audio di quanto sta accadendo, il Philips Avent SCD503 è un’assoluta eccellenza nel settore. Grazie alla presenza dell’innovativa tecnologia DECT, il dispositivo fornisce un audio pulito e una connessione stabile. Inoltre, è dotato di una luce notturna che può essere usata durante il sonno per evitare che la stanza rimanga al buio. L’unità genitore si attiva con una notifica ogni volta che si è lontani dall’area di ricezione. Un monitor compatto, maneggevole e che può anche essere usato con una batteria che ha 24 ore di autonomia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tech & Scienza
  • 1