La proposta

Investire nei vini?
C’è l’applicazione

Investire nei vini? <br />C’è l’applicazione
Vindome è una piattaforma che consente di entrare nel mondo dell’«enofinanza» basata sulla compravendita di etichette di pregio. Ecco come funziona

Investire nei vini?
C’è l’applicazione

Vindome è una piattaforma che consente di entrare nel mondo dell’«enofinanza» basata sulla compravendita di etichette di pregio. Ecco come funziona

Investire nei vini pregiati da collezione non è per tutti. E per farlo diventare un’attività redditizia ci vogliono una buona dose di conoscenza e qualche franco da investire. Magari sui vini della vicina Penisola che, come rivela il report «The Fine Wine Market in 2020» del Liv-Ex, la piattaforma di riferimento del mercato secondario dei grandi vini del mondo. Proprio le etichette italiane nell’anno hanno raddoppiato la loro quota di mercato, passata dall’8,8% del 2019 al 15,3%. La domanda, però, è: come si approccia il mercato dei vini pregiati e da collezione e come si gestisce un portafoglio di investimenti?

Di piattaforme ce ne sono diverse, tutte pensate, però, per trader professionisti, o comunque per intenditori scafati. Una di queste si chiama Vindome, che consente di operare anche a chi si avvicina a questo mondo da neofita. Si tratta di un’applicazione dedicata all’investimento online in vini pregiati, dedicata a collezionisti e appassionati, scaricabile gratuitamente sulle principali piattaforme digitali collegate ai nostri cellulari. Vindome, Offre in pochi clic la possibilità immediata e concreta di acquistare vini o effettuare investimenti, a partire da cifre realmente contenute fino a selezioni del valore di diverse migliaia di euro. Si tratta dell’approccio «Collections», che permette l’opportunità di accedere ad assortimenti di vini suddivisi per budget ed orizzonti temporali d’investimento calibrati. La seconda opzione, «Vindome Live Market», permette, invece, di operare in tempo reale in un vero e proprio mercato borsistico dei vini, navigando fra centinaia di eccellenze e dove è possibile acquistare direttamente al prezzo di mercato o fare un’offerta, senza investimenti minimi richiesti.
Al di là dell’applicazione va osservato che a rendere tutto funzionale e sicuro è l’alta tecnologia che permea ogni passaggio del processo. Ciascuna cassa di vino viene etichettata e sigillata con protocolli digitali e tutte le transazioni vengono registrate su blockchain, garantendone così la totale inviolabilità. Le casse sono conservate in magazzini localizzati strategicamente in prossimità delle regioni di produzione e dotati di tecnologie avanzate, capaci di garantire temperature, umidità e sicurezza ideali.

In vista del periodo natalizio va sottolineato anche all’interno della sezione Collections di Vindome si possono trovare diverse opportunità di investimento, e, quindi, di regalo. Ordinabili direttamente attraverso l’opzione dedicata Gift (ovvero, regalo) all’interno del sito o della applicazione, i Gift Certificate consentono di regalare in tempo reale, a un amico o un familiare, le selezioni Collections di Vindome, assortimenti di vini suddivisi per budget e orizzonti temporali d’investimento calibrati. Si tratta di proposte ideate per chi si avvicina per la prima volta al mondo degli investimenti enologici, a raffinate selezioni per i conoscitori più esperti, tra cui le Second Label dei grandi Châteaux, fino al gotha dei vini francesi e italiani, come la Antinori Collection, che comprende lo strepitoso Solaia 2015.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tech
  • 1