Novità

iPhone pieghevole:
quando uscirà?

iPhone pieghevole: <br />quando uscirà?
La prossima novità di Apple è ancora avvolta nel mistero, ma alcune indiscrezioni sulle fasi di sperimentazione suggeriscono un possibile lancio per la fine del 2022

iPhone pieghevole:
quando uscirà?

La prossima novità di Apple è ancora avvolta nel mistero, ma alcune indiscrezioni sulle fasi di sperimentazione suggeriscono un possibile lancio per la fine del 2022

In un mondo popolato da fanatici Apple, la domanda sul quando prenderà il via la prossima grande rivoluzione nel settore mobile è sulla bocca tutti. Ovviamente stiamo parlando dell’iPhone pieghevole, con cui il colosso hi-tech californiano vuole scombinare ancora una volta gli schemi nella creazione di smartphone. E proprio il tanto atteso modello è tornato al centro di indiscrezioni che potrebbero gettar luce sulla data di uscita, ovviamente con un margine di incertezza ancora sensibile.

Le novità giungono dalla testata cinese Economic Daily News, e coinvolgono in particolare il connazionale assemblatore Foxconn e il produttore di cuscinetti Nikko. Le speranze degli appassionati sembrano alimentate dal fatto che Apple avrebbe iniziato a coinvolgere questi fornitori e partner industriali nelle cruciali fasi di sperimentazione. In particolare la partita si gioca principalmente su due fronti: la scelta del miglior pannello e delle componenti per le cerniere più adatte. Elementi fondamentali per garantire i massimi risultati sugli aspetti che possono destare preoccupazioni su questi dispositivi come affidabilità e longevità.

E se da un lato le scelte per lo schermo dell’iPhone pieghevole sembrano ormai consolidate, basandosi su OLED oppure Micro-LED prodotti da Samsung, è proprio il sistema di cerniera il vero osservato speciale. Da qui l’aumento delle attività in sinergia con Foxconn e Nikko per andare a fondo con la sperimentazione delle soluzioni scelte. Si prevedono quindi stress test estremi, con ben 100mila aperture e chiusure. Per comprendere la portata di queste procedure di collaudo basti ricordare che nei portatili normalmente la soglia è di 20-30mila aperture e chiusure, attestandosi raramente sui 50mila per i modelli top di gamma.

Questa fase di tortura meccanica risulterà cruciale per definire il percorso ingegneristico e di conseguenza anche quello di assemblaggio, e il fatto che proprio ora si siano mossi i primi passi in questa direzione ha suggerito agli esperti del settore una possibile data di lancio degli iPhone pieghevoli. Se lo stadio dello sviluppo fosse confermato, infatti, potrebbe apparire come verosimile una presentazione nell’autunno 2022. Ovviamente si tratta di supposizioni, ma che non dovrebbero discostarsi di molto dal reale: visti i progressi che il concorrente Samsung sta facendo su questa tecnologia, Apple non potrà farsi cogliere impreparata e dovrà rispondere prontamente.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tech & Scienza
  • 1