Strumenti

Le migliori app
per editare i video

Le migliori app <br />per editare i video
Le soluzioni per creare contenuti accattivanti direttamente dal proprio smartphone esistono, sono gratuite e facili da usare.

Le migliori app
per editare i video

Le soluzioni per creare contenuti accattivanti direttamente dal proprio smartphone esistono, sono gratuite e facili da usare.

Fino ad un decennio fa si trattava di un’attività ad appannaggio di pochi, spesso a livello professionale, ma la potenza comunicativa dei video nell’attuale era social ha cambiato drasticamente le cose. Parliamo del video editing, che ormai rappresenta una competenza indispensabile per chi vuole presentare il proprio messaggio in maniera accattivante, che si tratti di marketing o di pura divulgazione.

Per essere un video influencer prolifico occorre dunque creatività, ma diversamente da quando l’editing e il montaggio dei contenuti era possibile solo su PC, oggi sono molte le app che permettono di rendere i propri filmati adatti per i social o per Youtube, senza essere per forza degli esperti. Grazie alle possibilità date dai moderni smartphone, questi programmi permettono di saltare l’elaborazione al computer per editare il video, avendolo poi subito pronto per la condivisione. Inoltre la creazione del contenuto avviene proprio sul tipo di dispositivo sul quale tutti lo guarderanno, e si avrà così un’anteprima affidabile della bontà del risultato finale. Ecco quindi alcune app gratuite (in alcuni casi con la funzione premium a pagamento) per editare e montare i filmati dal proprio cellulare.

Magisto è una delle scelte più gettonate per la sua facilità di utilizzo. L’app presenta infatti tre semplici step: si parte dallo stile di editing desiderato e dalla selezione delle foto e dei clip da montare, aggiungendo poi la parte musicale dalla libreria integrata. Simile come funzioni è poi FimoraGo, che si distingue per effetti speciali e temi con cui caratterizzare il proprio contenuto. Anche InShot permette di aggiungere musica, filtri e testi, ma a differenza di altre app analoghe fornisce uno strumento per rallentare o velocizzare parti di video, così come per capovolgere e ruotare le scene. Basta fare un giro sul feed di Instagram e Tik Tok per capire come questi effetti siano usatissimi da molti dei principali influencer.

Anche il time lapse è una tecnica chiave per contenuti suggestivi, capaci di attirare l’attenzione. In pochi secondi il tempo sembra infatti scorrere ad altissima velocità, passando dal giorno alla notte in una manciata di istanti. Se quindi cercate questo tipo di effetto, LapseIt probabilmente fa al caso vostro, con una funzione dal risultato assicurato e disponibile gratuitamente. Questi sono dunque gli strumenti del mestiere basilari per gli aspiranti video editor, da concepire come mezzi per mettere in campo la creatività e adottare qualche trucco del mestiere. Per esempio, tagliare al massimo i tempi morti dei video per dar loro ritmo o inserire una sigla specifica.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Articoli suggeriti
Ultime notizie: Tech & Scienza
  • 1
  • 2
    La classifica

    L’uomo più ricco
    sulla terra è Elon Musk

    A confermarlo è il Bloomberg Billionaires Index, che ogni anno fa i conti in tasca agli uomini più danarosi del mondo e che vede nelle prime posizioni moltissimi super ricchi che provengono dal mondo hi-tech.

  • 3
    Consigli

    I migliori tablet
    per la scuola

    Dimensione, risoluzione, connettività, processore e memoria: ecco i parametri da valutare per scegliere il dispositivo più adatto.

  • 4
    Innovazione

    Siamo tutti caregiver
    (o lo diventeremo)

    FamilyHelp.AI intende offrire, proprio a chi si fa carico di sostenere un malato, una modalità efficace per prendersi cura da remoto dei propri cari.

  • 5
  • 1