La soluzione

Le migliori cuffie
per i rumori sgraditi

Le migliori cuffie <br />per i rumori sgraditi
Riuscire ad azzerare i suoni provenienti dall’esterno è ormai una necessità di tutti i giorni: esistono modelli funzionali per tutte le tasche.

Le migliori cuffie
per i rumori sgraditi

Riuscire ad azzerare i suoni provenienti dall’esterno è ormai una necessità di tutti i giorni: esistono modelli funzionali per tutte le tasche.

Con il proliferare dello smart working, per evitare di farsi distrarre dai rumori di fondo è sempre più frequente l’utilizzo delle cuffie: meglio della buona musica a basso volume che il fastidio di clacson, lavori in corso e voci di strada. Le migliori da questo punto di vista, chiaramente, sono le cuffie «noise cancelling», che con un particolare sistema attivo riescono a cancellare i suoni provenienti dall’esterno, creando un effetto di ovattatura per lavorare in completa tranquillità.

Il funzionamento è molto semplice: si crea un’onda sonora che viene sovrapposta a quella del suono sgradito, finendo così per ridurlo o cancellarlo del tutto. Una tecnologia che genera una cosiddetta «interferenza distruttiva», andando così ad azzerare qualunque suono al di fuori di quello che viene riprodotto in cuffia. Questi modelli, generalmente, consentono anche di disattivare questa opzione quando non la si ritiene necessaria. La principale distinzione è quella tra cuffie «on ear», che appoggiano direttamente sull’orecchio, meno isolanti ma certamente più maneggevoli, e quelle «over ear», che avvolgono completamente l’orecchio offrendo un isolamento praticamente totale, anche se si tratta di modelli un po’ più pesanti che possono risultate poco confortevoli da portare con sé. Ce ne sono per tutte le tasche, con caratteristiche differenti tra loro.

Le Sony WH-1000XM3 hanno il vantaggio, pur essendo «over ear», di essere molto leggere, avere i controlli touch sui padiglioni e, soprattutto, di essere wireless: addio ai fili e spazio alla connessione rapida. La batteria ha una durata stimata di 30 ore e può essere ricaricata in formato rapido in soli 10 minuti. Più economiche le Energy BT Travel 7 ANC: design minimale, ottime caratteristiche tecniche, batteria duratura e i pulsanti che consentono di aumentare e abbassare il volume. Le Apple AirPods Pro fanno parte della categoria «on-ear» e si differenziano per il solito stile Apple, la completa immersione sui suoni grazie alla cancellazione attiva del rumore e una grande autonomia. Bose, un altro dei colossi del settore, ha lanciato le Noise Cancelling Headphones 700, che possono essere collegate con assistenti virtuali come Alexa e Siri e garantiscono il massimo supporto nelle chiamate grazie a ben quattro microfoni inseriti nella struttura. Con un archetto in acciaio inossidabile e i padiglioni inclinati, si tratta di un modello di eccellenza assoluta.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tech & Scienza
  • 1