Rete

Web: come usiamo
la nostra casa virtuale

Web: come usiamo <br />la nostra casa virtuale
Trascorriamo in media 100 giorni all’anno online. Il rapporto 2020 del portale «We Are Social» svela per cosa utilizziamo Internet

Web: come usiamo
la nostra casa virtuale

Trascorriamo in media 100 giorni all’anno online. Il rapporto 2020 del portale «We Are Social» svela per cosa utilizziamo Internet

Il web, grazie alle infinite possibilità che offre, è diventato il principale passatempo in quasi tutto il mondo. Ma quali usi se ne fanno maggiormente? Il portale «We Are Social» ha approfondito le abitudini degli internauti di tutto il globo nel suo Global Digital Overview 2020. Le sorprese non sono mancate. Nonostante quanto si pensi, ad esempio, i social network non sono sul podio dei siti più visitati in assoluto, in cui rientrano le piattaforme Google e YouTube. Invece gli acquisti online – un’abitudine in espansione – si effettuano sempre più da smartphone, anziché da computer.

Il primo dato interessante è che circa la metà della popolazione mondiale, che corrisponde a 3,8 miliardi di persone, utilizza regolarmente i social media. Ben 4,54 miliardi invece sono gli utenti di Internet. A sorpresa, però, solo il 45% di questi sono donne. In totale 300 milioni di persone hanno avuto accesso al web per la prima volta nel corso del 2019. Un numero ancora molto alto, difficile da immaginare per chi – come noi – è già connesso da diversi anni.

Nel proprio studio 2020, il portale We Are Social ha anche effettuato delle ipotesi sul tempo che avremmo trascorso in media online. Ipotizzava che ogni utente avrebbe trascorso sul web circa 6 ore e 43 minuti al giorno. Parliamo dunque di oltre 100 giorni a testa. Una cifra considerevole che, visti anche i lockdown dello scorso anno, dev’essere persino rivista al rialzo. Di questo tempo, circa 2 ore e 24 minuti al giorno sono state spese sui social network.

Come anticipato, però, i social non sono i siti web più visitati dell’anno, stando ai dati della Global Digital Overview 2020. In pole position troviamo Google e YouTube. Tra i social network è ancora Facebook il campione di visite, con 2.499 milioni di click al mese a gennaio 2020. In rapida crescita, tuttavia, ci sono Instagram, con un miliardo di utenti attivi ogni mese, e soprattutto Tik Tok, con 800 milioni, sempre a inizio 2020.

Gli acquisti online sono il trend dell’anno, con la piattaforma Amazon protagonista assoluta. Il 74% degli utenti ormai acquista prodotti online. La novità è che non lo fa più tramite computer, ma con lo smartphone nel 52% dei casi. Un sorpasso storico questo, che testimonia come il web sia sempre di più a portata di mano.

Il web, tuttavia, non genera solo entusiasmo negli utenti. Il 64% degli intervistati nel sondaggio di We Are Social esprimeva preoccupazione riguardo l’utilizzo dei propri dati personali da parte delle piattaforme. Altro fenomeno rilevato erano le fake news, ritenute una criticità dal 56% degli utenti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tech
  • 1