logo

Shakira e Shaqiri, la coppia infallibile dei Mondiali

Le tartarughine indovine dei Blues Brothers di Radio3i scendono in campo per i Mondiali - Le due bestioline hanno già predetto il pareggio di Brasile-Svizzera

 
19
giugno
2018
06:00

MELIDE - Il pareggio della Nati contro i verdeoro ha stupito ed emozionato molti tifosi svizzeri. Diciamo la verità: un debutto come quello di domenica per i rossocrociati non era scontato. Eppure, nonostante la meraviglia, c'è chi l'aveva predetto. Sono Shakira e Shaqiri. No, non è nata nessuna love story tra la cantante colombiana e il calciatore della Nazionale (nonostante qualche mese fa i tabloid spagnoli avessero dato la coppia per scoppiata, la stella del pop latino è tuttora la compagna di Gerard Piqué, ndr.).
Le protagoniste di questo pronostico sono due tartarughine di terra. Le due bestioline - che appartengono ai Blues Brothers di Radio3i - sono verdi, grandi sì e no come una moneta da 5 franchi e, all'esordio di questo Mondiale in Russia, hanno mostrato una certa predisposizione per le previsioni calcistiche.

In un video pubblicato sulla pagina Facebook del duo radiofonico prima della partita tra Brasile e Svizzera, le testuggini hanno indovinato che l'incontro si sarebbe concluso con un pareggio. Ne abbiamo parlato con i loro proprietari, Maxi B e Michael Casanova.

Ragazzi, Shakira e Shaqiri hanno indovinato! Vogliamo sapere tutto di loro:
Maxi B: "Sì, sono con noi da una settimana circa. Sono due gemelline e sono state selezionate tra 19 tartarughe: loro erano tra le più piccole".

Due gemelle? Sono entrambe femmine?
Maxi B: "Sì, ma una di loro si sente dominante: è Shaqiri".

Da dove vengono e quanto tempo hanno?
Michael Casanova: "Hanno circa sei mesi. Le abbiamo prese a Grancia con il terrario e tutto l'occorrente per tenerle, quindi con il terrario che ha una zona giorno e una zona notte. Insomma tutto: chi ha delle tartarughe sa bene che hanno delle esigenze particolari".

Zona giorno e zona notte: ci sono umani che non ce l'hanno nel loro appartamento...
Ridendo, Maxi B: "In effetti si può dire che hanno un castello per tartarughe".

Da dove arriva il loro nome?
Michael: "Prima di prendere le tartarughe avevamo un criceto che si chiamava JJ, in onore del giocatore di hockey Jean-Jacques Aeschlimann. Questa volta abbiamo voluto omaggiare la Nazionale di calcio scegliendo Shaqiri". Maxi B: "Ci piaceva il gioco di parole che formava con Shakira. Poi appartengono uno al mondo dello sport e uno al mondo della musica, come Michael che giocava a calcio e io che appartengo al mondo del rap. Inizialmente avevamo pensato a Holly e Benji ma avremmo escluso le nuove generazioni".

Volete dire che i bambini oggi non guardano più Holly e Benji?
Maxi B: "No purtroppo, preferiscono un altro cartone dedicato al calcio. Non so come si chiami. A mio figlio ho fatto vedere alcune puntate di Holly e Benji, ma ormai è di altri tempi". 

Ok, torniamo su Shakira e Shaqiri: sono ancora piccole, cresceranno anche in dimensioni?
Maxi B: "Potrebbero arrivare a una ventina di centimetri di diametro circa".
Michael: "Sì e possono vivere fino a 150 anni, quindi potranno predire i risultati di tanti Mondiali ancora!". (Con un rapido calcolo, ipotizzando che vivano fino al 2168, potrebbero fare pronostici per i prossimi 37 campionati Mondiali e altrettanti Europei, ndr.). 
Michael: "JJ era meno longevo, aveva due anni e ha fatto le previsioni per gli Europei del 2016 indovinando la maggior parte dei risultati. Per ispirare Shakira e Shaqiri, tra l'altro, nel loro terrario c'è una foto di JJ".

L'idea dei pronostici nasce quindi sulla scia di quelli del cricetino...
Maxi B: "Esatto, e ne parliamo anche durante il nostro programma dedicato a Russia2018, che va in onda dalle 9 alle 12 su Radio3i e TeleTicino, per tutta la durata dei Mondiali. È un programma per tutti però, non si parla solo di calcio: per esempio ora abbiamo proposto lo scambio di figurine a chi fa l'album".

Ma quella di Shaqiri e Shakira (finora, per una specie di galanteria verso le tartarughe ho nominato per prima Shakira, ma in effetti sono entrambe femmine, ndr.) è bravura o fortuna secondo voi?
Maxi B: "Mah, come tutto nella vita sarà un misto delle due". 

Cosa dobbiamo aspettarci quindi per i prossimi pronostici?
Michael: "Per ora si esprimeranno sulle tre partite in cui giocherà la Svizzera. Se poi la Nati andrà avanti proseguiremo così, altrimenti vedremo se prestarle a un'altra squadra".
Maxi B: "Sì, per simpatia abbiamo pensato che potremmo prestarle all'Islanda. Ma siamo aperti ad altre possibilità. Nel 2016 avevamo prestato JJ all'Italia perché ce lo aveva chiesto la Gazzetta".
Michael: "Sì, vedremo: per Shakira e Shaqiri mi hanno già contattato la giornalista di Studio Aperto che ci aveva intervistato quando abbiamo battuto il record di 100 ore di diretta radiofonica e il Trio Medusa".

Le modalità per il pronostico sono un po' cambiate: prima c'era un criceto, ora abbiamo due tartarughe. Come funziona?
Maxi B: "Con JJ avevamo un campo in miniatura e a dipendenza di dove lasciava il pallino (un modo carino per nominare i suoi bisogni, ndr.) si decretava quella che sarebbe stata la squadra vincitrice. Ora la cosa è un po' diversa: le tartarughe hanno ognuna un'etichetta sul guscio che rappresenta una delle squadre e la prima che esce dal campo stabilisce chi vince la partita. Nel caso di Brasile-Svizzera le due tartarughe sono uscite contemporaneamente dal campo".

Le tartarughe sono note per la loro lentezza...
Maxi B: "In realtà sono piuttosto veloci, almeno per piccoli tratti: appena vedono l'insalata ci si fiondano sopra".

E il campo da dove arriva?
Maxi B: "Lo ha costruito Michael. Le righe sono fatte con lo spago e il campo non è altro che un pezzo di campo sintetico. Il campo che avevamo per JJ non andava bene: era troppo liscio e pattinavano". Michael: "Quel campo potrebbe servire perché, tra l'altro, anche Vicky Mantegazza mi ha scritto per chiedermi di preparare il campo per l'Hockey Club Lugano".

Forse quindi vedremo Shakira e Shaqiri scendere in campo anche per le sfide hockeystiche. Ma restiamo nel presente: a quando il prossimo pronostico?
Maxi B: "Pubblicheremo il pronostico il giorno prima della partita con la Serbia sulle nostre pagine Facebook e Instagram. Tutti potranno commentare e fare pronostici: quelli che parteciperanno potranno vincere i nostri gadget. Ci sono in palio magliette e occhiali".

E Shakira e Shaqiri come saranno ricompensate?
Maxi B: "Con un cespo di insalata freschissima!". Michael: "La lattuga la snobbano un po'... preferiscono i trifogli. O i quadrifogli, che portano anche fortuna".

Ecco il video con il quale le testuggini avevano annunciato l'esito della partita d'esordio della Svizzera ai Mondiali2018

Articoli suggeriti

Svizzera-Brasile, è deciso: sarà pareggio

Le due nuove mascotte dei Blues Brothers hanno fatto la loro scelta: contro il Brasile finirà in parità - IL VIDEO

Il criceto JJ è ancora con gli azzurri

Il roditore dei Blues Brothers di Radio3i ha fatto il suo pronostico su Italia-Germania: gli uomini di Conte in semifinale - VIDEO

Il criceto JJ scommette sull`Italia

Il roditore dei Blues Brothers di Radio3i ha fatto il suo pronostico su Italia - Spagna per la Gazzetta dello Sport - VIDEO

Svizzera - Polonia, il criceto ha parlato

JJ, il roditore "indovino" dei Blues Brothers, ha pronosticato la vittoria della nazionale rossocrociata agli ottavi di finale di Euro 2016 - VIDEO

Per il risultato, chiedi al criceto

JJ, il roditore dei Blues Brothers di Radio3i ha azzeccato tutti i pronostici della Svizzera ad Euro 2016 - VIDEO

Edizione del 19 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top