logo

“Ça va Manu?”, e Macron redarguisce un ragazzino

Un giovane mostra poco rispetto durante una cerimonia ufficiale e il capo dell'Eliseo gli dà una lezione: "Chiamami presidente"

YouTube
 
19
giugno
2018
07:33
Red.Online

PARIGI - Lezione di rispetto da parte del presidente francese Emmanuel Macron a un ragazzino, ieri al Mont Valerian, a Suresnes, durante la cerimonia di commemorazione dei combattenti morti per la resistenza nella seconda guerra mondiale. Il giovane, mentre il capo dell'Eliseo salutava la folla, si è rivolto a Macron con un poco formale "Ça va Manu?". Il presidente francese non l'ha presa affatto bene e ha redarguito il ragazzino: "No. Sei a una cerimonia ufficiale, comportati bene. Puoi fare l'imbecille, ma oggi ci sono la Marsigliese e la canzone della Liberazione, quindi mi chiami presidente della Repubblica o signore". Macron ha poi dato un consiglio all'adolescente: "Fai le cose nell'ordine giusto: se vuoi fare la rivoluzione, prima prendi una laurea, poi dai lezioni agli altri".

  VIDEO

Prossimi Articoli

Silver: “Ecco cosa mi diverte di voi svizzeri”

Intervista alla penna che da 44 anni disegna il mitico Lupo Alberto - Dall'ispirazione per creare il fumetto ambientato a Lugano, alla passione per la Hunziker

Torna la leggendaria Playstation, in versione mini

Sony ripropone la storica console con 20 giochi pre-installati, tra cui Final Fantasy VII, Tekken 3 e Ridge Racer

La speciale tasca che “blocca” i cellulari in aula

Il liceo San Benedetto di Piacenza mette al bando gli smartphone grazie a una particolare tecnologia

Edizione del 24 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top