Vendita

Apre il primo vero negozio Amazon

Il pioniere di una serie di dieci punti vendita temporanei volti a sostenere i piccoli e medi produttori attivi sul web è stato inaugurato oggi a Manchester

Apre il primo vero negozio Amazon
Foto EPA

Apre il primo vero negozio Amazon

Foto EPA

MANCHESTER - Dopo aver conosciuto la fama grazie alle vendite online, Amazon ha deciso ora di aprire dieci negozi reali, il primo dei quali ha alzato oggi la saracinesca nel centro di Manchester, nel Regno Unito. I commerci in questione fanno parte del progetto «Click and Mortar» («Click e malta» dall’espressione figurata «Brick and mortar», che vuol dire reale, concreto, tangibile) e sono volti a diffondere, con l’aiuto di negozi fisici, dei marchi di piccole imprese che finora vendevano solo online.

L’iniziativa verrà testata per un periodo di prova di un anno durante il quale verranno fatte analisi sull’efficacia, al fine di fornire anche ai rivenditori più piccoli la propria presenza sul mercato dello shopping fisico.

Tra gli ideatori del progetto, oltre ad Amazon, figurano anche il gruppo di supporto per piccole imprese Enterprie Nation, Direct Line for Business e Square.

Il colosso delle vendite online, oltre all’apertura dei negozi temporanei, ha anche annunciato l’istituzione di un fondo del valore di 1 milione di sterline (circa 1,26 milioni di franchi) per formare circa 150 apprendisti in marketing digitale, amministrazione aziendale e servizio clienti che lavoreranno proprio per le piccole e medie imprese attive su Amazon.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1