Consigli per il weekend

Tempo libero

Che fare nel fine settimana? Ecco alcune proposte tratte dalla ricca agenda che trovate ogni venerdì sulla rivista ExtraSette, in allegato al Corriere del Ticino

Consigli per il weekend

Consigli per il weekend

Molti e variegati gli eventi che animano il weekend alle porte. Come di consueto, abbiamo selezionato per voi alcune proposte tratte dall’agenda che trovate sulla rivista ExtraSette, in allegato ogni venerdì al Corriere del Ticino.

Cominciamo dalle sonorità jazz rock pop

Il violinista e cantante Sebalter. © CdT/Archivio
Il violinista e cantante Sebalter. © CdT/Archivio

Viaggio fra la tradizione insubrica e l’universo celtico rivisitato della musica irlandese e scozzese con il gruppo ticinese Triduana il 9 ottobre dalle 19.00 e il 10 ottobre dalle 19.00 al Teatro Paravento di Locarno (prenotazioni allo 091/751.93.53. Al Bar Festival, invece, la faranno da padrone le note rock blues del Trio Lupo e pop rock del Cory Arena Duo in scena venerdì rispettivamente sabato, dalle 20.00. Venerdì alle 20.30, invece, il PalaCinema fa da cornice al concerto-racconto Viva#De André in omaggio al grande cantautore. L’evento è promosso da JazzAscona in collaborazione con la Fondazione Fabrizio De André Onlus e Nuvole Production (prevendita biglietti qui). Al Teatro Sociale di Bellinzona venerdì e sabato alle 20.45 Sebalter presenta il suo terzo album intitolato Gente simpatica; mentre al Teatro del Gatto di Ascona il 10 ottobre alle 20.30 prenderà il via la stagione di LocarnoFolk con il progetto «LinguaMadre: Il Canzoniere di Pasolini». Ancora sabato, a Lugano Jazz in Bess ospiterà alle 21.00 il François Lana Trio, nel cui repertorio rivive lo spirito originale del jazz (iscrizioni qui). Il concerto Minimal mambo di Rossana Taddei (voce e chitarra) e Gustavo Etchenique (batteria e percussioni) animerà invece la nuova sede del Teatro Lo Sgambetto a Croglio (in via Cantonale 16) domenica 11 ottobre, dalle 18.30 (iscrizioni qui).

Per chi invece preferisce la musica classica

La violinista Fiorenza De Donatis in concerto domenica con Luca Pianca, che si esibirà all’arciliuto, alla tiorba e alla chitarra.
La violinista Fiorenza De Donatis in concerto domenica con Luca Pianca, che si esibirà all’arciliuto, alla tiorba e alla chitarra.

La rassegna di musica medievale e rinascimentale Cantar di Pietre, quest’anno incentrata sul tema dei codici e delle fonti, prosegue sabato 10 alle 20.30 nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Biasca con l’esibizione dell’ensemble Voci dell’Accademia che nell’occasione propone alcuni dei brani contenuti ne Il Canzoniere di Digione risalente al XV secolo. Allo stesso orario, nella chiesa di San Michele a Giornico il Trio solistico femminile dell’Orchestra da Camera Arrigo Galassi interpreterà musiche di Marcello, Händel, Telemann, Vivaldi, Blavet. Domenica 11 ottobre, invece, l’associazione Amici dell’organo di Locarno ospiterà alle 17.00 nella chiesa collegiata di Sant’Antonio Abate il concerto di Jean-Baptiste Dupont, organista titolare della cattedrale di Bordeaux. Sempre alle 17.00 ma a Sorengo nella chiesa di Santa Maria Assunta si terrà il secondo concerto della rassegna Note d’Autunno che vedrà protagonisti la violinista Fiorenza De Donatis e il polistrumentista Luca Pianca, che nell’occasione si esibirà all’arciliuto, alla tiorba e alla chitarra.

Voglia di teatro?
Il Festival internazionale del Teatro (FIT) prosegue venerdì alle 20.30 nella Sala Teatro del LAC di Lugano con Memento Mori o la celebrazione della morte del drammaturgo franco-uruguaiano Sergio Blanco. Sabato invece appuntamento al Teatrostudio del LAC con una duplice rappresentazione (alle 19.00 e alle 21.00) di Be Arielle F di e con Simon Senn: che vede l’artista svizzero entrare nel corpo virtuale di un clone femminile e nel contempo iniziare la ricerca per incontrare la «proprietaria» di questa figura in 3D. In cartellone alle 17.00 anche il «salone d’incontro» Luminanza alla Casa della letteratura di Lugano. Domenica alle 20.30 il FIT proporrà nella Sala Teatro del LAC The history of korean western theatre di Jaha Koo sul tema della censura (prenotazioni qui).

L’artista irlandese Darragh McLoughlin protagonista a Verscio.
L’artista irlandese Darragh McLoughlin protagonista a Verscio.

Al Teatro Dimitri di Verscio sabato alle 20.30 e domenica alle 15.00 andrà in scena Stickman di e con l’artista irlandese Darragh McLoughlin. Sempre l’11 ottobre, alle 17.00, il Teatro Sociale di Bellinzona e la Sala dei Congressi di Muralto faranno da cornice agli spettacoli Novecento di Alessandro Baricco rivisitato da un collettivo di giovani artisti ticinesi e Re Fu di Wakouwa teatro (dai 5 anni).
Dal teatro alla danza: segnaliamo inoltre che il gruppo La Malita propone sabato alle 21.00 e domenica alle 17.00 nel Salone Piazza Grande a Curio uno spettacolo tradizionale di flamenco basato sui modelli dei «Tablaos» spagnoli, improntato principalmente sull’improvvisazione che nasce dall’antico dialogo tra chitarra, canto, percussioni e ballo (prenotazioni qui).

Non mancano le proposte cinematografiche e altri eventi

Un momento delle passate edizioni della fiera «Lugano Bimbi» a Lugano. © CdT/Archivio
Un momento delle passate edizioni della fiera «Lugano Bimbi» a Lugano. © CdT/Archivio

Il Lugano Film Festival OtherMovie prosegue fino a martedì 13 ottobre con proiezioni, ma anche incontri, dibattiti, performance e concerti che ruotano. Domenica 11 ottobre dalle 16.00, ad esempio, è previsto l’evento Art Happening Ambientiamoci alla Fondazione Claudia Lombardi per il teatro a Casòro, con la partecipazione del granconsigliere e biologo Nicola Schönenberger, oltre che del direttore del Lugano Film Festival Drago Stevanovic. Dopo la presentazione dei film finalisti del VideoArt Contest 2020, avrà luogo la proiezione del corto Metamorfosi, story-performance dell’artista e danzatrice greca Nafsika Stathi, la quale si esibirà anche dal vivo alle 16.30 e alle 18.00. Alle 17.30, invece, spazio alla musica con il recital del violoncellista francese Theophane Ramet (iscrizioni qui).
«Il buio oltre il sogno» è invece il tema che viene affrontato venerdì 9 alle 20.30 nella Sala del Consiglio comunale di Bellinzona nell’ambito della nuova rassegna culturale Con la testa tra le nuvole promossa dall’associazione Invisible Lab. Infine, segnaliamo che nel weekend a Lugano si rinnova l’appuntamento con Lugano Bimbi: due giorni dedicati al mondo dei più piccoli con, tra le altre cose, atelier, giochi e spettacoli. Sabato dalle 10.00 alle 20.00 e domenica dalle 10.00 alle 19.00, i padiglioni del Centro Esposizioni ospitano anche la prima edizione di Lugano Creativa, fiera dedicata alla promozione della creatività nelle sue varie sfumature con dimostrazioni e corsi.

Segnaliamo infine che è stata annullata la conferenza intitolata Scienza e arte del desiderio, prevista sabato 10 ottobre alle 20.30 nell’Auditorio RSI di Lugano quale terzo incontro del ciclo «L’ora blu: un altro modo per parlare di medicina» promosso dalla Clinica Sant’Anna di Sorengo in collaborazione con l’omonima associazione. «La nostra missione, il nostro senso di responsabilità e il nostro obiettivo di tutelare la salute pubblica, ci impongono - a malincuore - di annullare l’evento di sabato 10 ottobre 2020», ha annunciato stamattina in una nota stampa la direzione della clinica. «Ci siamo comunque attivati – ha aggiunto – per poter condividere con voi questa speciale serata emozionale in collaborazione con Teleticino. L'evento si terrà comunque a porte chiuse, sarà registrato e verrà trasmesso nel corso del mese di ottobre (data da definire)».

Scoprite di più su questi e gli altri eventi in programma fino al 16 ottobre sfogliando la rivista ExtraSette in allegato venerdì 9 ottobre al Corriere del Ticino. Per inserire nell’agenda di ExtraSette un concerto, uno spettacolo, un incontro letterario, una conferenza o segnalare un’altra iniziativa culturale vi invitiamo a scrivere a extra@cdt.ch.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1
  • 1