logo

Il calcio regionale russo “non scherza” con le mascotte

Un vero e proprio orso bruno che, accompagnato dal proprio ammaestratore, incita il pubblico ad applaudire nel pre-partita e infine, come niente fosse, consegna la palla all'arbitro - IL VIDEO

youtube/Angusht
 
16
aprile
2018
18:29
Red. Online

MOSCA - Un vero e proprio orso bruno che, accompagnato dal proprio ammaestratore, incita il pubblico ad applaudire nel pre-partita e infine, come niente fosse, consegna la palla all'arbitro. È quanto successo sabato scorso a Pyatigorsk (nella regione del Caucaso russo) poco prima del calcio d'inizio del match di terza divisione russa che vedeva opporsi i padroni di casa del Mashuk-KMV e il FC Angusht. Una mascotte che, scrive l'Angusht sul proprio sito dove ha pubblicato il video, non ha però portato fortuna ai padroni di casa che hanno infatti perso il match per 3-0, oltre ad essersi attirati numerose critiche da parte di associazioni a difesa degli animali. In molti, infatti, hanno definito la scenetta molto "triste".       

  Il video pubblicato dal club

Prossimi Articoli

Salvato dopo 49 giorni alla deriva nell'oceano

Il 19.enne è sopravvissuto mangiando pesce e filtrando lʼacqua del mare per renderla potabile

Ecco come si stampa il cioccolato in 3D

La tecnologia è in mostra fino a domenica sera a Villa Ciani nell'ambito dell'esposizione "Il cibo di ieri, oggi e domani"

Una sfida ad altissima velocità

Uno spettacolare corsa tra jet, moto e supercar è andata in scena alla Teknofest di Istanbul - FOTO

Edizione del 26 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top