logo

Il calcio regionale russo “non scherza” con le mascotte

Un vero e proprio orso bruno che, accompagnato dal proprio ammaestratore, incita il pubblico ad applaudire nel pre-partita e infine, come niente fosse, consegna la palla all'arbitro - IL VIDEO

youtube/Angusht
 
16
aprile
2018
18:29
Red. Online

MOSCA - Un vero e proprio orso bruno che, accompagnato dal proprio ammaestratore, incita il pubblico ad applaudire nel pre-partita e infine, come niente fosse, consegna la palla all'arbitro. È quanto successo sabato scorso a Pyatigorsk (nella regione del Caucaso russo) poco prima del calcio d'inizio del match di terza divisione russa che vedeva opporsi i padroni di casa del Mashuk-KMV e il FC Angusht. Una mascotte che, scrive l'Angusht sul proprio sito dove ha pubblicato il video, non ha però portato fortuna ai padroni di casa che hanno infatti perso il match per 3-0, oltre ad essersi attirati numerose critiche da parte di associazioni a difesa degli animali. In molti, infatti, hanno definito la scenetta molto "triste".       

  Il video pubblicato dal club

Prossimi Articoli

La suoneria del telefonino al posto delle campane

È il progetto artistico avviato alla Cappella di San Pietro a Lucerna - I turisti incuriositi commentano: "Dio sta chiamando"

Ecco le foto del battesimo del principino Louis

A una settimana dalla cerimonia, i duchi di Cambridge hanno diffuso alcuni scatti privati: sono bellissimi

La Gioconda di blu vestita e lo sfottò è garantito

Su Twitter il museo del Louvre fa arrabbiare gli italiani con l'immagine della Gioconda vestita con la maglia della Nazionale francese

Edizione del 16 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top