logo

Quando il Pardo è da bere

Tra i numerosi stand della Rotonda di Locarno, c'è chi propone cocktail legati al festival - FOTO

 
03
agosto
2018
06:00
Michele Montanari

LOCARNO - Dici Locarno Festival e subito ti si materializza davanti agli occhi piazza Grande, con il suo maxischermo e la vasta platea intenta a godersi un film sotto le stelle, comodamente seduta sulle seggiole leopardate. Ma la rassegna cinematografica di fama internazionale non è l'unico motivo per recarsi in massa a Locarno in questo periodo. Movida, musica e divertimento sono infatti all'ordine del giorno nella città sul Verbano. E la Rotonda rappresenta sicuramente il tempio di questo svago che fa da contorno alla kermesse per cinefili. Tra concerti, stand gastronomici,
venditori dei più svariati gadget e bar, c'è solo l'imbarazzo della scelta su come ingannare il tempo. E, attirati da un barbiere dall'aspetto retrò, abbiamo scoperto alcuni cocktail legati alla "rassegna a macchie", tra cui il "Festival Special" e uno dal nome che più emblematico non si può: il "Pardo d'oro".

Prossimi Articoli

Silver: “Ecco cosa mi diverte di voi svizzeri”

Intervista alla penna che da 44 anni disegna il mitico Lupo Alberto - Dall'ispirazione per creare il fumetto ambientato a Lugano, alla passione per la Hunziker

Torna la leggendaria Playstation, in versione mini

Sony ripropone la storica console con 20 giochi pre-installati, tra cui Final Fantasy VII, Tekken 3 e Ridge Racer

La speciale tasca che “blocca” i cellulari in aula

Il liceo San Benedetto di Piacenza mette al bando gli smartphone grazie a una particolare tecnologia

Edizione del 23 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top