logo

Il leopardo finisce nel piatto

Nei menu di ristoranti, bar e pasticcerie si trovano diversi cibi ispirati al Locarno Festival: tutti da gustare - FOTO

 
04
agosto
2018
06:00
Michele Montanari

LOCARNO - La città si colora a vistoso leopardo quando il festival prende il via. Le vetrine dei negozi si tingono a macchie e i commercianti cercano di proporre l'oggetto più chic. Il felino giallo e nero fa un balzo anche nei menu di ristoranti, bar e pasticcerie. E qui la creatività la fa quasi sempre da padrona. Attirati da una piadina "Festival", scopriamo che è una normalissima squacquerone, crudo e rucola (comunque squisita, va detto), ma le cose non stanno così verso altri lidi. Il Gran Caffè Verbano nel suo menu propone i "Tagliolini in giallo e nero", lo chef Davide Asietti del Blu Restaurant&Lounge presenta "Pardo", il dessert con la coda di cioccolato. Molto ricche e creative le offerte delle pasticcerie al Porto e Marnin.

Prossimi Articoli

Un Gesù inedito: senza barba e col naso lungo

Un'immagine di Cristo, che potrebbe risalire al 500 d.C., è stata identificata nel Battistero del sito bizantino di Shivta a sud di Israele

Cinquanta milioni per un diamante rosa, è record

"Pink Legacy" è stato battuto all'asta ieri a Ginevra - LE FOTO

Il principe Carlo compie 70 anni

Celebrazioni in grande stile per l'eterno erede al trono britannico - FOTO

Edizione del 19 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top