Serie tv

Fan di Game of Thrones, arriva il documentario

Tutti i segreti dell’ultima stagione del telefilm cult sono raccolti in una produzione che potrà essere visibile tra pochi giorni

Fan di Game of Thrones, arriva il documentario

Fan di Game of Thrones, arriva il documentario

Chiunque sia un appassionato della serie cult Game of Thrones (o fosse anche solo conoscente di qualche fan) è sicuramente in grado di riconoscere l’importanza di questa notizia: il 26 maggio HBO ha trasmesso il documentario «The Last Watch». Mandato in onda una settimana dopo l’ultimo episodio dell’ultima stagione della serie, il film-documentario è stato diretto da Jeanie Finles, dura circa due ore e ripercorre il dietro le quinte della stagione finale.

La HBO ha definito la produzione come «un modo per scavare nel fango e nel sangue visti sullo schermo e per svelare le lacrime e i trionfi».

Alle nostre latitudini, «The Last Watch» sarà visibile dal 3 giugno su Sky Atlantic oppure dal 4 giugno con il distributore di film online Chili permettendoci così di spiare il «making of» di GOT, tra le lunghe sessioni di trucco, gli scherzi sul set e le lacrime dei suoi protagonisti.

Game of Thrones è una delle serie tv di maggiore successo degli ultimi anni ed è ispirata da un ciclo di romanzi che portano la firma di George R. R. Martin.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1
  • 2
    Automobili

    Una rivoluzione che avrà un prezzo

    Si apre oggi a Francoforte il Salone dell’automobile fra innovazioni tecnologiche, tensioni e prospettive difficili - Mario Cianflone: «La spinta all’elettrificazione dei veicoli comporterà un epocale cambiamento industriale»

  • 3
  • 4
    Internet

    I 15 anni di Google a Zurigo

    Oggi, con quasi 4.000 collaboratori provenienti da 85 Paesi, la capitale economica della Svizzera è anche il maggior sito di ricerca e sviluppo della società al di fuori degli Stati Uniti - LE FOTO

  • 5
    Salute

    I ragazzi preferiscono andare a piedi

    Rispetto a vent’anni fa, le abitudini di bambini e adolescenti svizzeri in materia di mobilità sono cambiate - Sempre più popolari anche monopattini, kickboard e dispositivi simili

  • 1